Facebook ha rimosso da App Store le sue app Poke e fotocamera

Finalmente, almeno io la penso così, Facebook ha tolto due delle sue app. Poke e Fotocamera sono state rimosse da App Store; questo è stato dettato dal fatto che pochi utenti le utilizzavano e, cosa più importante, perché il social network di Zuckenberg ha acquisito i due colossi Whatsapp ed Instagram che, di fatto, hanno reso inutili queste applicazioni inserite circa due anni fa da Facebook appunto.

L’unica “sopravvissuta” è Messenger che gli utenti continuano ad utilizzare in modo continuo, grazie anche alla funzionalità delle video chiamate introdotte poco tempo fa.

Via

Davide

Ho 37 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.