Registrare schermo iPhone grazie a OSX 10.10 Yosemite

A quanto sembra, con la beta del nuovo OSX e di  iOS 8 gli utenti e gli sviluppatori potranno finalmente visualizzare e registrare ciò che accade sul proprio device, per poi poterlo condividere. Questa peculiarità della nuova versione dell’OS di Apple è stata scoperta da  Benjamin Mayo, di cui ne ha spiegato l’abbastanza semplice procedimento. Bisogna ricordare che questa nuova funzione sarà disponibile con gli iPhone da 4 pollici (escluso iPhone 4s) e gli iPad. I dispositivi dovranno essere aggiornati all’ultimo firmware beta di iOS 8 e,collegati al Mac; bisognerà anche avviare Quick Time.

Questa nuova ed esclusiva funzione potrebbe essere stata introdotta proprio per permettere la presentazione video delle proprie app su App Store da parte degli sviluppatori stessi; ciò sarà quindi possibile in autunno, con l’uscita della versione definitiva di iOS 8 ed OS X 10.10 Yosemite.

La notizia è stata anche confermata da Apple stessa sul sito dedicato agli sviluppatori:

With iOS 8 and OS X Yosemite, you can capture real-time footage of your app directly off your iPhone, iPad, or iPod touch.

Just connect your device to your Mac using the Lightning connector and it will be automatically available as a video camera.

Ecco la traduzione: “Con iOS 8 e OSX Yosemite, potrai catturare l’utilizzo della tua applicazione direttamente dal tuo iPhone, iPad o iPod Touch. Basterá soltanto connettere il tuo dispositivo al Mac utilizzando il connettore Lightning e questo sarà subito disponibile come una video camera”

wpid-Photo-03giu2014-1939
Via

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l’home-entertainment.