Utilizziamo i Feed RSS

Cosa sono i feed RSS e perché mi dovrebbero interessare?

Viviamo ormai nel mondo dell’informazione dove non è possibile ignorare tutte quelle notizie che, in qualsiasi forma esse siano, ci arricchiscano la vita e ci rendano più colti.

Chiaramente non sto parlando solo di alta formazione, anche solo le notizie sportive (in Italia MOLTO gettonate).

Cosa sono questi feed rss non è difficile da scoprire grazie al web, ma una definizione semplificata potrebbe essere “i feed rss sono dei contenitori di notizie che si aggiornano automaticamente a seconda di quando chi li scrive aggiunge contenuti”.

E qui sorge spontanea la domanda: perché dovrei andare a cercare le news in queste scatole quando posso andare direttamente sul sito e/o scaricarmi la loro bella app?

La domanda è più che legittima, dal momento che l’utente medio si stufa tutte le volte di andare sul sito a guardare, a ricercare notizie per il web e scaricare app che appesantiscono ulteriormente le ram dei nostri dispositivi portatili causandone rallentamenti di sistema (mi riferisco in particolar modo ad Android che ne soffre parecchi su terminali economici).

Allora risolviamola molto brevemente: utilizziamo lo stesso metodo con cui le app si appoggiano a siti di news e ci mostrano ogni giorno i loro contenuti; creiamoci un contenitore personalizzato.

Il risultato?

Il risultato del presente articolo è la creazione di un “mega” giornale contenente le nostre notizie preferite. Ogni volta che vogliamo leggere nuovi articoli non saremo costretti ad esplorare 27 siti e 45 app, ma bensì solo un programma.

Come?

Per fruire dei contenuti via RSS basta cercare sul sito di riferimento il logo RSS:

rss_logo

Una volta trovato quello praticamente il gioco è fatto. Basterà copiare il link a cui si riferisce il nostro rss e incollarlo nel nostro lettore. Ma quale lettore?

WINDOWS: partiamo da una delle piattaforme pc più diffuse. Ci sono diverse applicazioni, sia per desktop, sia per WINDOWS8-RT:

FeedDemon;

FeedReader;

Modern Reader (Windows 8, 8.1 e RT);

ANDROID:

gReader;

Feedly;

iOS: 

Feeddler;

Feedly Reader;

WINDOWS PHONE:

Phonly;

Nextgen Reader;

Supporto all’account Google?

Cosa molto importante da non sottovalutare è l’utilizzo di più dispositivi, anche di diverse piattaforme, che può dar vita a una gran confusione di feed che vengono consultati da alcuni dispositivi e da altri no. Per far sì che questo non accada, molte di queste app supportano una sincronizzazione attraverso l’account Google di Feedly, creabile e consultabile gratuitamente dal sito http://feedly.com/.

Cercare feed.

Per cercare feed basterà semplicemente spulciare i nostri siti e blog preferiti, alla ricerca di contenitori di notizie interessanti, di seguito alcuni esempi:

ANSA;

RSS Directory;

Gazzetta dello sport;

RSS Search Hub;

Infine, se voleste seguirci tramite feed RSS, ecco il nostro link da inserire nel vostro feed reader:

td_rss

 

 

Vittorio

Studente universitario di informatica, innamorato della tecnologia, scrivo su TechDifferent per passione.