Snapchat, ci risiamo…migliaia di foto rubate

Una delle più popolari applicazioni social, ed ahimè ancora disponibile al download, Snapchat, ci ricasca ancora in fatto di sicurezza e privacy per gli utenti; sono state rubate migliaia di fotografie personali ed anche di nudi. Circa 13GB di immagini, grazie ad un hack, sono state trafugate e pubblicate online; Snapchat è una delle applicazioni più interessanti ed utilizzate ma anche più vulnerabile perché gli sviluppatori, a quanto pare, non badino alla privacy dei loro utenti; almeno, questo è quello che emerge dopo l’ennesima falla, questa volta nel cloud dell’applicazione. Infatti, quest’anno, Snapchat, è stata presa di mira più e più volte dagli hacker e non si spiega il perché, prima di tutto, non sia stata né ritirata dai proprietari né da Apple stessa poiché, a quanto pare, ha dei gravissimi bug di sicurezza che ne intacca la privacy degli utenti che pubblicano le loro foto personali condividendole con gli amici.

Se utilizzate anche voi questa applicazione, vi consiglio di non utilizzarla per un certo periodo, almeno fino a quando non verranno risolti questi gravi problemi che purtroppo si ripresentano dopo ogni aggiornamento; se volete continuare ad utilizzarla, fatela a vostro rischio.

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.