Lunga vita a Nokia!

Si rincorrono migliaia di comunicati stampa in questi giorni riguardo all’abbandono da parte di Microsoft del marchio Nokia come se fosse morta; ebbene no, Nokia esiste ancora, ed è più forte che mai, forse anche più di prima.

Infatti si voglia precisare che Microsoft non ha acquistato Nokia, ma bensì la divisione Devices & Services (dispositivi e servizi), una branca che con l’avvento del connubio Samsung-Android ha sofferto non poco e ha perso quote pazzesche che ne decretavano la leadership.

Ma allora cos’è Nokia senza cellulari? Il mercato l’ha sempre dipinta come colosso di esclusiva produzione di dispositivi mobili, ma non ha mai parlato del resto degli “affari” del colosso finlandese; la storia di questa azienda parte dalla fine del ‘800 come segheria e produttrice di energia elettrica, passando per le gomme per veicoli, fino ad arrivare ai più disparati apparecchi per le telecomunicazioni.

Pneumatici Nokia
Pneumatici Nokia

Parlando del passato più recente, i colosso di Espoo (città natale, in Finlandia) ha prodotto:

– Infrastrutture di rete;

– Mappe e servizi per la localizzazione (Here);

– Tecnologie avanzate;

– Decoder Satellitari;

– PC;

– Videogames;

– Sistemi Wireless.

 

Non è quindi la prima volta che l’azienda vende pezzi della propria corporate e a confermare il tutto è proprio il vice presidente esecutivo Barry French:

“… per parafrasare Mark Twain, “i rapporti sulla nostra morte sono un’esagerazione”. Sì, abbiamo venduto la nostra divisione Mobile alla Microsoft. Ma la Nokia di oggi è finanziariamente robusta e sta passando dalla debolezza alla forza. Abbiamo uno dei migliori business infrastrutture di telecomunicazioni, un sistema di mappe e localizzazione leader a livello globale, un portafoglio di proprietà intellettuali stellare e alcune delle funzionalità più belle e innovative rispetto a qualsiasi altra azienda. …”

 

Non sappiamo ancora se rivedremo mai Nokia su dispositivi mobili, di sicuro non morirà tutto qui.

“… we are here, we are strong, and our brand is very much still alive! …”

(siamo qui, siamo forti e il nostro marchio è ancora ben vivo!)

 

Fonte: blog.networks.nokia.com

Vittorio

Studente universitario di informatica, innamorato della tecnologia, scrivo su TechDifferent per passione.