Guida disinstallazione Adobe Flash Player dal Mac

[vc_row margin_top=”0″ margin_bottom=”0″ full_width=”” padding_left=”0″ padding_right=”0″ animation=”” type=”” bg_color=”” bg_position=”top” bg_repeat=”no-repeat” bg_cover=”false” bg_attachment=”false” padding_top=”0″ padding_bottom=”0″ enable_parallax=”” parallax_speed=”0.1″ bg_video_src_mp4=”” bg_video_src_ogv=”” bg_video_src_webm=””][vc_column width=”1/1″ animation=””][vc_empty_space height=”32px”][vc_column_text]

Quest’oggi vi presentiamo la guida per disinstallare Adobe Flash Player dal vostro Mac; questo  è dovuto al fatto che, come avete avuto modo di leggere nelle ultime settimane, sono state numerose le falle scovate nel sistema operativo di Apple che favorivano i malintenzionati nel rubare dati personali. Come sapete, i prodotti Adobe e specialmente il fantomatico Flash Player, sono la maggior causa di virus; questo non è colpa dell’azienda, che tiene sempre aggiornato il Player, ma gli hacker hanno trovato un cavallo di Troia molto semplice da sfruttare per portare malware e virus agli ignari utilizzatori. Prima di iniziare vorrei anche precisare che i maggiori siti come YouTube hanno ormai abbandonato Flash Player per passare ad HTML5, molto più sicuro; i possessori di Mac, come il sottoscritto, possono dunque fare a meno del lettore di Adobe.

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”32px”][dt_fancy_title title=”Procedura di disinstallazione” title_align=”center” title_size=”big” title_color=”custom” separator_style=”double” el_width=”100″ title_bg=”enabled” separator_color=”custom” custom_title_color=”#fcfcfc” custom_separator_color=”#dd3333″][vc_empty_space height=”32px”][dt_vc_list style=”1″ bullet_position=”middle” dividers=”true”]

  • Anzitutto potete recarvi (non è necessario, ma se volete vi ho messo il link) a questa pagina del sito ufficiale di Adobe per verificare la versione di Flash Player installata sul vostro Mac
  • Verificate poi la versione del software installato sul vostro Mac semplicemente cliccando sulla mela in alto a snistra della barra degli strumenti e poi su “Informazioni su questo Mac”
  • In base alla versione dell’OS installato ci sono due diversi tool di disinstallazione di Adobe Flash Player
  • Clicca qui per scaricare il tool per OS X 10.1 fino ad OS X 10.3
  • Clicca qui per scaricare il tool per OS X da 10.4 in poi
  • Chiudete tutti i browser ed applicazioni che fanno uso di Flash Player
  • Avviate il programma di disinstallazione appena scaricato
  • Cliccate su “Disinstalla”
  • Se la procedura è andata a buon fine, vedrete una nuova schermata che vi conferma la riuscita dell’operazione
  • Fatto ciò, dovrete recarvi nella Libreria per cancellare due voci che rimangono anche dopo la disinstallazione
  • Per accedere alla Libreria dovrete andare su “Vai” nella barra degli strumenti in alto
  • Poi tenere premuto il pulsante “Opzione” (o alt) come nel video seguente

[/dt_vc_list][vc_empty_space height=”32px”][vc_video link=”http://youtu.be/IvMMGitScdI”][vc_empty_space height=”32px”][dt_vc_list style=”1″ bullet_position=”top” dividers=”true”]

  • Ora recatevi in  /Libreria/Preferences/Macromedia/Flash\ Player e cancellate la directory
  • Recatevi adesso in  /Libreria/Caches/Adobe/Flash\ Player e cancellate anche questa directory
  • Riavviate il Mac
  • Verificate ora se avete fatto tutto correttamente cliccando qui (verrete rimandati alla pagina ufficiale del sito Adobe per verificare se avete installato Flash Player) e cliccando poi su “Verifica Ora”
  • Se avete fatto tutto correttamente avrete il messaggio come nell’immagine sottostante

[/dt_vc_list][vc_empty_space height=”32px”][dt_fancy_image type=”uploaded_image” image_id=”38665″ lightbox=”” image_hovers=”true” style=”1″ width=”800″ padding=”10″ margin_top=”0″ margin_bottom=”0″ margin_left=”0″ margin_right=”0″ align=”left”][vc_empty_space height=”32px”][vc_column_text]

Vi ricordo che se utilizzate Chrome, Flash Player è integrato nel browser di default, mentre Firefox lo ha bloccato del tutto. Spero vi sia stata d’aiuto questa guida passo passo per disinstallare un software che, almeno per chi utiliza un Mac, non ha senso di essere installato poichè Safari non lo ha incorporato di default.

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”32px”][/vc_column][/vc_row]

Davide

Ho 37 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.