Nexus 6P, svelata l’utilità della banda nera

Tutti ci stavamo chiedendo perché Huawei avesse deciso di adottare quella banda nera nel Nexus 6P che “rovinava” il bel design metallico del phablet (e c’è da dire che nei render sembrava molto più accentuata, mentre dalle immagini reali non sembra stonare nemmeno così tanto) e ora finalmente scopriamo il motivo di tale scelta.

La decisione di utilizzare l’alluminio comporta anche una schermatura per le trasmissioni radio e quindi ciò è un problema per i cellulari; a causa di questo difficoltà Huawei ha scelto di adottare la banda nera per escludere la schermatura e sostituire quel pezzo della scocca del Nexus 6P con il vetro Gorilla Glass 4 che concede l’utilizzo delle varie antenne e non crea assolutamente nessun problema.

nexus 6p

Di conseguenza in quella parte di vetro che va a coprire la parte superiore del retro del Nexus 6P troviamo, oltre che alla fotocamera da 12,3MP, il flash LED e l’autofocus laser, la bobina del chip NFC, le varie antenne cellulari, Bluetooth, GPS e Wifi.

Ma oltre alla banda nera altre radio cellulari sono nascoste nella banda sotto il logo dell’azienda cinese che, anziché essere realizzata anch’essa in metallo, è fatta di plastica.

Via

 

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.