Selfie perfetti con Asus Zenfone Selfie -Recensione-

Volete uno smartphone dalle caratteristiche molto buone e con un’ottima fotocamera anteriore per i selfie? Asus Zenfone Selfie è il dispositivo che fa per voi; infatti ha delle caratteristiche davvero interessanti ed una fotocamera anteriore perfetta per i selfie da ben 13MP!!

Specifiche Asus Zenfone Selfie

  • Display da 5,5″ Full HD 1920 x 1080
  • Processore Snapdragon 615 octa-core da 1,7GHz con ben 3GB di RAM
  • Memoria interna da 32GB espandibile tramite Micro SD
  • Sistema operativo Android Lollipop 5.0.2
  • Interfaccia Asus Zen UI
  • Dual SIM LTE
  • Fotocamere entrambe da 13MP con doppio flash led e registrazione di filmati in Full HD 1920 x 1080
  • Peso 170g
  • Batteria da 3000mAh

Unico neo di questo device è l’assenza del chip NFC; per il resto ha delle ottime caratteristiche presentandosi con un processore octa-core e ben 3GB di RAM che permette performances davvero ottime anche per applicazioni e giochi che richiedono un maggiore sforzo della componentistica hardware. Anche il sistema operativo, Android Lollipop 5.0.2, gira molto fluido senza nessun  problema; la parte audio è buona ma non a livelli ottimali, cosa che però non va assolutamente a discapito dell’esperienza nell’ascolto di musica o visione di video sul dispositivo.

Parliamo ora delle fotocamere, entrambe da 13MP e con doppio flash led, che permettono dunque, e specialmente per i selfie, una qualità davvero molto buona. Come detto, i selfie saranno all’ordine del giorno con questa potente fotocamera anteriore; alcuni esempi di fotografie scattate con le due fotocamere li trovate cliccando qui, verrete prontamente rimandati alla cartella di Mega dedicata appunto alle immagini con la massima risoluzione. Di seguito i nostri due test di registrazione video fatti con entrambe le fotocamere.

Passiamo ora al design dove troviamo la classica linea che Asus ci ha abituati a vedere in questi anni con un display da 5,5″ Full HD e quindi con colori molto ben definiti; nella parte posteriore, oltre alla fotocamera ed il doppio flash led, troviamo anche il bilancere del volume e la cassa audio generica. Cover posteriore in plastica e removibile per permettere di inserire la doppia SIM, la scheda Micro SD per espandere la già buona memoria interna da 32GB e la batteria, anch’essa removibile, da 3000mAh; infine abbiamo uno spessore di circa 10,8mm per un peso di 170g.

Per finire concludo con la batteria che ci consente, anche con un’utilizzo intensivo, di arrivare tranquillamente a fine giornata; altra menzione va fatta anche per l’interfaccia grafica ormai consolidata, che al sottoscritto piace molto, Zen UI.

In conclusione non mi resta che consigliarvi di tenere presente questo smartphone sia per le prestazioni, sia per le fotocamere (selfie in primis) e sia anche per il resto di cui vi ho parlato sopra; come detto, l’unica pecca è l’assenza del chip NFC. Asus Zenfone Selfie lo trovate online ad un prezzo che si aggira intorno ai 276€ su Amazon (cliccate qui per essere rimandati alla pagina dedicata Amazon). Vi consiglio anche di dare un’occhiata alla garanzia aggiuntiva Asus ZenCare+ che offre molti vantaggi per il vostro dispositivo Asus; ne abbiamo parlato in questo articolo.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.