Galaxy S7 e S7 Edge sono tra noi!!! -MWC16-

Nella serata di ieri, Samsung ha presentato i due top gamma del 2016, ovvero i Galaxy S7 e S7 Edge con un design che va ricalcare i predecessori S6 e S6 Edge con alcune piccole differenze, ovvero il bordo della fotocamera posteriore meno spesso ed anche la cover posteriore leggermente curva ai lati per garantire un migliore grip quando tenuto in mano; ovviamente è stato potenziato il lato hardware ed anche il comparto fotocamera, ma vediamo prima le caratteristiche tecniche.

Specifiche Galaxy S7/S7 Edge

  • Display da 5,1″/5,5″ QHD Super Amoled 2560 x 1440 pixel
  • Processore Quad-core da 2,1GHz oppure Octa-core da 2,5GHz (varia in base ai mercati)
  • RAM 4GB
  • Memoria interna da 32/64GB con espansione tramite Micro SD fino a 200GB
  • Android 6.0
  • Fotocamera posteriore da 12MP f1.7 Dual Pixel Smart OIS
  • Fotocamera anteriore da 5MP f1.7
  • Batteria da 3000/3600mAh
  • Ricarica wireless veloce
  • Resistenza all’acqua con certificazione IP68
  • Peso 157g

I due dispositivi si differenziano soltanto dal fatto che l’Edge ha il display curvo ai lati e la batteria più capiente, per il resto hanno la stessa dotazione hardware che, come detto nelle specifiche, varia a seconda dei mercati (nazioni) in cui viene venduto. Noi lo abbiamo provato con mano al Samsung District a Milano subito dopo la presentazione (purtroppo il nostro inviato al MWC ha avuto problemi di connessione) e devo dire che esteticamente non è cambiato un granché, come detto in apertura di articolo; diversamente la fotocamera, già eccellente su S6, promette molto bene e non ci resta che attendere di testarlo a fondo per trarne conclusioni più precise anche se, ad un primo impatto, mi è sembrata migliore del predecessore.

Altra novità che riguarda la fotocamera è l’autofocus introdotto all’interno della fotocamera stessa con il Dual Pixel che permette ora di avere tutto a fuoco, ovvero se scattiamo una fotografia con un movimento dietro al soggetto, tale movimento verrà immortalato alla perfezione senza nessuna sfocatura; anche l’otturatore f1.7 promette fotografie ottime.

Altra novità interessante la troviamo sul Galaxy S7 Edge e riguarda una feature interessante, ovvero la possibilità, facendo uno swipe da destra a sinistra dello schermo, di avere due colonne di applicazioni per un rapido accesso; questo funziona con il display bloccato per non dover sbloccare il device ogni volta, sono escluse le applicazioni che richiedono password o il sensore delle impronte per l’accesso. Questa funzione non si attiva se è attivato il display “Always ON”, altra feature presente sia su Galaxy S7 che su S7 Edge che permette di avere sempre sotto controllo le notifiche; il display si illuminerà in bianco e nero (per risparmiare batteria) appena arriverà una qualsiasi notifica o chiamata.

Il prezzo di Samsung Galaxy S7 sarà probabilmente di 729€, mentre quello del Galaxy S7 Edge circa 829€ (chi preordinerà i dispositivi, avrà in omaggio il Gear VR).

 

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.