LG V10, la nostra recensione

Volete uno smartphone con un’ottimo design, buona dotazione hardware e con ampio display? LG V10 è quelo che fa per voi, ha tutte le carte in regola per affrontare gli altri top gamma in commercio; il suo punto di forza è il secondo display che permette sia di risparmiare il consumo della batteria che di avere un rapido accesso alle applicazioni.

Specifiche tecniche LG V10

  • Display da 5,7″ Gorilla Glass 4 con risoluzione 2560 x 1440 (2K)
  • Processore Snapdragon hexa-core a 64 bit da 1,8GHz con 4GB di RAM
  • Memoria interna da 32GB espandibile tramite Micro SD fino a 2TB
  • Sistema operativo Android Lollipop 5.1.1
  • Interfaccia grafica LG UX 4.0
  • Fotocamera posteriore da 16MP con registrazione filmati fino a 4K a 30fps, autofocus laser e doppio flash led
  • Fotocamera anteriore da 5MP con registrazione filmati Full HD
  • Secondo display “Always On”
  • Batteria removibile da 3000mAh
  • Sensore di impronte digitali
  • Peso 192g

Design

Il design di LG V10 è davvero eccellente con una cover posteriore in gomma facilmente removibile, lungo i due lati più lunghi abbiamo i bordi in metallo e nella parte anteriore abbiamo un’ottimo display da 5,7″ con risoluzione ai massimi livelli, ovvero 2K e molto luminoso con tecnologia Gorilla Glass 4. Il peso è di circa 192 grammi, forse un po’ troppo, ma da una buona sensazione di robustezza, specialmente ai bordi laterali.

Hardware e Fotocamere

Il lato hardware di questo device vede un processore Snapdragon 808 ed una RAM di ben 4GB che consente dunque ottime prestazioni sia con apllicazioni che con giochi che richiedono un grado elevato di elaborazione dati; qui LG ha fatto una buona scelta non optando per lo Snapdragon 810 che tende a surriscaldarsi troppo, cosa che non accade con questo processore. Azzeccata la feature del Second Screen (secondo display), al quale abbiamo dedicato un focus che trovate cliccando qui, che rimane “Always On” anche a schermo bloccato ma che fa risparmiare il consumo energetico.

Per quanto riguarda le fotocamere, ne abbiamo una posteriore da 16MP che permette di scattare fotografie decisamente ottime, nonchè video con una risoluzione massima di 4K; la fotocamera frontale, invece, è composta da due obiettivi che ci permette di avere anche una fotografia a mosaico (Multi View), qui sotto un paio di esempi (non fate caso al soggetto…). Cliccate qui, invece, se volete vedere le fotografie in formato originale nella nostra cartella Mega.

Software

Il software che troviamo sul device è Android Lollipop 5.1.1 che sarà sicuramente aggiornato a Marshmellow ma non si ha ancora una data precisa per l’Italia, il rollout dell’aggiornamento è iniziato nei giorni scorsi in USA per l’operatore Verizon. L’interfaccia grafica è quella che troviamo sugli ultimi top gamma dell’azienda, ovvero LG UX 4.0; le applicazioni preinstallate non sono molte lasciandoci molto spazio libero sulla memoria interna del dispositivo che è di 32GB (più di 20GB disponibili alla prima accensione), potrete però espandere la memoria con una Micro SD addirittura fino a 2TB!!

Batteria e prezzo

Concludiamo la recensione con la batteria che è da 3000mAh che garantisce di arrivare fino a fine giornata lavorativa con un utilizzo intenso ma attivando il risparmio energetico dal 15% residuo; ovviamente la durata varia in base a come viene utilizzato il dispositivo, personalmente non ho faticato ad arrivare alle 17/18 prima di dover ricaricare il device. Altra cosa molto importante di LG V10 è il fatto che ha una ricarica veloce, infatti il device si ricarica in un’ora circa.

LG V10 lo trovate ad un prezzo di circa 550€ su Amazon cliccando qui.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.