Evento Acer: guido una Ferrari 360 GT3 e si fidano…

Acer Italia ha organizzato uno spettacolare evento dedicato alla stampa in occasione del quale siamo stati invitati all’autodromo Tazio Nuvolari per scoprire tutte le novità 2016 dell’azienda. Tale evento è inostre stato una piacevolissima occasione per vivere una giornata assolutamente fuori dal comune e per poter guidare una Ferrari 360 GT3 in pista. Ma andiamo con ordine…

Evento Acer Autodromo_Sveglia presto e subito in macchina per dirigerci alla sede dell’evento. Come è ovvio che sia, l’entusiasmo è alle stelle!

Dopo diverse ore di macchina finalmente giungo finalmente sul circuito e noto che la giornata ha fatto da richiamo a moltissimi personaggi del settore. Tra una stretta di mano, qualche battuta e un po di chiacchiere non possiamo far mancare le nostre attenzioni ai prodotti Acer che fanno bella mostra di sè nella apposite postazioni situate all’interno di uno box presenti sulla pista. Si parte dagli spettacolari prodotti della linea Predator: una prima impressione a caldo? Sono molto più belli dal vivo che in foto! Se vedendo il materiale promozionale non nego di aver pensato che fossero troppo “tamarri” beh, vedendoli dal vivo vi posso assicurare sono sono letteralmente spettacolari. Toccando poi con mano le loro prestazioni vi posso garantire che sono semplicemente mostruosi (in senso positivo, ovviamente).

La potenza degli Acer Predator G6 desktop è talmente smisurata che sono stati utilizzati per farci riscaldare con alcune postazioni da gioco dotate di  schermi ad alta risoluzione che garantivano un’esperienza visiva spettacolare (all’opera l’amico Massimiliano Spiccia).

Evento Acer Autodromo_5Messi per un attimo da parte i vari Predator, è la volta di farsi attrarre dalla rinnovata gamma di notebook, convertibili e 2 in 1 dell’azienda… Anche in questo caso ci si trova di fronte ad una gamma di prodotti che abbraccia tutte le fascie di prezzo e che riesce ad offrire ottimi prodotti con elevata qualità e con un fascio tutto made in Acer.

Ammirati i prodotti e toccata con mano tutta la loro potenza, è ora giunto il momento di assaporare la pura adrenalina che solo una corsa in macchina può dare. Come prima cosa ci hanno fornito alcune nozioni di guida sicura e poi ci hanno fatto fare uno spettacolare giro su di una Lotus gialla guidata da un pilota professionista. Diciamo che se farmi tacere non è facilissimo, beh in questa circostanza non ho aperto bocca…

È stato poi il nsotro turno di prendere il comando e guidare una potentissima Ferrari 360 GT3 con assetto gara. Già l’avere tra le mani una Ferrari è molto emozionante, se in più ci aggiungiamo il fatto di trovarsi in pista con la possibilità di spingere a fondo sull’acceleratore… beh direi che le emozioni non son ocerto mancate. Per fortuna al nostro fiano abbiamo sempre avuto un pilota/istruttore non ha mai mancato di guidarci nei nostri giri andando ad indicarci dove cambiare, quando frenare e quale traiettoria tenere. L’emozione della prima volta ha ben presto lasciato spazio all’adrenalina e alla voglia di correre ma putroppo il tempo a nostra disposizione è rapidamente corso via e ci è toccato rientrare ai box.

La giornata si è poi conclusa facendo immancabile tappa al buffet e successivo giro sul simulatore di Formula 3, una spettacoalre sala dotata di maxi schermo con 3 proiettori a rendere estremamente realistica l’esperienza di guida su tracciati reali e fedelmente realizzati.
Una cosa ve la devo proprio dire: guidare su strada è molto più facile che in un simulatore! Provare per credere!

Di seguito potete vedere il video della giornata e scoprire le nostre emozioni a caldo…

Un sentito ringraziamento va mosso ad Acer Italia che ancora uan volta ha scelto di regalarci delle emozioni uniche!

PS. ma queste non le possiamo guidare? 🙂

Bonus Gallery…

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!