LG V20 avrà un modulo DAC integrato

Il V20, il nuovo smartphone LG successore del fortunato V10 rilasciato ad Ottobre 2015, sarà presentato il prossimo 6 settembre a San Francisco ed il giorno dopo a Seul.

Allo stato attuale si conoscono solo poche anticipazioni (assolutamente non confermate) relative alle specifiche tecniche, che tra l’altro, suggeriscono la presenza di due versioni dello smartphone:

  • Schermo da 5.5 pollici Full HD (1920 x 1080). Da verificare non tanto per la riduzione di dimensioni (il V10 era dotato di un display da 5.7 pollici) quanto per la risoluzione che era, nello scorso modello, QHD (2560 x 1440)
  • Processore Qualcomm Snapdragon 820 64-bit quad-core
  • 3 GB di RAM (32 GB di storage interno) o 4 GB di RAM (64 GB di storage interno). Anche qui ci sono forti dubbi, comunque.
  • OS Android 7.0 Nougat
  • Batteria da 4000 mAh
  • Fotocamere anteriore da 8 megapixel e posteriore da 20 megapixel

Quello che invece è certo è che il V20 integrerà un 32-bit Quad DAC (Digital to Analog Converter) che permetterà di riprodurre files audio in modo preciso e chiaro e di ridurre il rumore ambientale, durante le registrazioni, di un valore fino al 50%. L’introduzione di un componente di qualità così elevata è stato possibile grazie alla partnership con ESS Technology, una azienda che da oltre 30 anni si occupa di tecnologia inerente l’audio. Un esempio di DAC, recentemente introdotto da LG, è dato dal modulo a 24-bit targato B&O, da agganciare al G5.

Al seguente link potete trovare la nostra recensione del V10, pubblicata lo scorso Marzo.

NB: L’immagine di copertina si riferisce al V10

Via

 

Fabrizio Paoletti

42enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web