Panasonic presenta la nuova camcorder professionale

Panasonic ha presentato la nuova camcorder X1, dotata di obiettivo da 24 mm con zoom ottico 20x e sensore di tipo 1, che è in grado di registrare filmati in 4K a 60p/50p.

Panasonic X1 vanta caratteristiche che la rendono ideale per i videomaker professionisti alla ricerca di prodotti in grado di rispondere nel migliore dei modi alle richieste delle produzioni video, con contenuti di qualità superiore.

Il modello X1 è dotato di un obiettivo LEICA DICOMAR 4K caratterizzato da un rapido zoom ottico 20x che può passare da un grandangolo di 24 mm ad un ultra tele di 480 mm. I videomaker avranno la possibilità di creare contenuti video professionali con distorsioni minime e senza doversi avvalere di una lente di conversione grandangolare.

L’obiettivo LEICA DICOMAR 4K vanta anche un sistema di obiettivi 4-Drive, che gestisce separatamente e in modo simultaneo i quattro gruppi lenti.

Per la prima volta una camcorder con obiettivo integrato può sfoggiare un ampio sensore MOS (9,46 megapixel in modalità 4K a 24p / 8,79 megapixel in modalità UHD o FHD) di tipo 1 (dimensione di 1 pollice) che dà vita a un equilibrio perfetto tra qualità dell’immagine ed elevata sensibilità, in qualsiasi occasione.

Panasonic X1 può registrare video in 4K a 24p (4096 x 2160), in UHD a 60p/50p (3840 x 2160) o in FHD a 60p/50p (1920 x 1080). Per i professionisti che lavorano a livello internazionale, questa camcorder presenta un’ulteriore funzionalità: la frequenza di sistema infatti può essere impostata in modo flessibile (59,94 Hz, 50,00 Hz o 24,00 Hz). I video, inoltre, possono essere registrati nei formati MOV (QuickTime), MP4 e AVCHD.

La camcorder Panasonic X1 è stata progettata pensando ai videomaker professionisti e mette a disposizione un’ampia gamma di funzionalità e un design in grado di rendere le riprese un’esperienza fluida e priva di intoppi.

Il cilindro dell’obiettivo è dotato di tripla ghiera manuale per il controllo dello zoom, della messa a fuoco e dell’iride. I pulsanti del dispositivo sono 13:9 sul corpo macchina e 4 sul display LCD touch. È possibile assegnare a ciascun pulsante la regolazione di un determinato parametro, per averlo sempre a portata di dito.

Il monitor da 3,5 pollici è alloggiato nell’impugnatura e può essere estratto e ruotato di 270 gradi in verticale per le riprese da angolazione alta o bassa, oppure per le riprese selfie. Il mirino elettronico è un display OLED ad elevata risoluzione caratterizzato da una superba resa cromatica.

Panasonic camcorder X1 offre anche specifiche funzionalità per registrazioni audio di primo livello grazie all’ingresso audio XLR a due canali (MIC/LINE) con alimentazione phantom +48V selezionabile e di regolazione manuale del volume. La registrazione sonora è di elevata qualità e avviene su due canali, utilizzando un sistema PCM lineare a 16 bit (MOV/MP4) o Dolby Digital (AVCHD). Usato in combinazione con un modulo wireless non incluso, il dispositivo può essere controllato a distanza installando l’app AG ROP sul proprio tablet. Tra le numerose funzionalità, l’app consente la regolazione a distanza delle impostazioni di ripresa e il controllo dell’obiettivo.

Panasonic camcorder X1 sarà disponibile nel mercato Italiano a partire dal mese di Gennaio, ad un prezzo di 3199 €.

Ulteriori informazioni le troverete sul sito ufficiale.

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.