Microsoft presenta Surface Studio il re degli All-In-One

Quest’anno Microsoft non delude le aspettative e rispetta in pieno i vari roumors che si erano fin qui susseguiti. Nell’evento che si è appena tenuto in quel di New York, l’azienda ha sollevato il sipario sul suo nuovissimo componente della famiglia Surface, stiamo ovviamente parlando di Surface Studio. Il nuovo device targato Microsoft mantiene il filo conduttore dettado dal design simile per tutta la linea Surface, tuttavia questa volta ci troviamo in presenza di un All-In-One. Quindi un computer fisso che racchiude componentistica hardware e display in un unico corpo.
Il prodotto realizzato da Microsoft è indubbiamente ricco di stile e curato in ogni minimo dettaglio. La dotazione hardware da vero e proprio TOP di gamma lo posiziona poi in una nicchia di mercato destinata a pochi. Questa sorta di esclusività sembra essere proprio ciò che l’azienda va ricercando, infatti si capisce fin da subito che il target prescelto per questo AIO sono i “creators”, coloro cioè che disegnano, progettano e utilizzando un PC per creare.

Il design ricercato nasconde due comode cerniere che consentono di variare l’angolazione del pannello e di rendere maggiormente confortevole l’azione di scrittura, disegno e progettazione a display. La particolare ingegnerizazione delle cerniere ha consentito di sviluppare un prodotto in grado di supportare il peso di un utente che vi si appoggia per scrivere. Il pannello da 28 pollici di questo prodotto è infatti completamente touch e dotato anche di digitalizzatore che permette la perfetta comaptibilità con la Surface Pen.
All’interno della scocca realizzata in alluminio troviamo:

  • Display da 28 pollici con risoluzione 4500×3000 pixel e aspect ratio 3:2
  • Processore Intel Core i5 oppure i7 SkyLake
  • Memoria RAM da 8-16-32GB
  • Memoria interna ibrida (HDD+SSD) da 1 – 2 TB
  • Scheda grafica GTX 956M 2GB oppure GTX 980M 4GB
  • Fotocamera FullHD da 5Mpx
  • Wi-Fi ac, Bluetooth 4.0 e compatibilit con controller Xbox
  • 4 porte USB 3.0, Mini Displyport, Lettore SD card, Ethernet e Jack audio
  • Ingombro del display: 637.35 x 438.90 x 11.4 mm
  • Peso: 9.56Kg

I prezzi di vendita per il mercato Americano non si possono certamente definire economici ma vanno rapportati anche al mercato di riferimento. Si parte dai 2999$ richiesti per la configurazione base e si arriva fino ai 4199$ dellaconfigurazione TOP.

Tutte le configurazioni comprendono nel prezzo Surface Keyboard, Surface Mouse e Surface Pen. Rimane opzionale il Surface Dial che verra commercializzato a 99$ e sarà certamente apprezzato da chi produce contenuti grafici o multimediali.

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti.
Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it.
Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!