Come perdere volontariamente la memoria su Facebook

Se Facebook rappresenta ormai il nostro diario virtuale giornaliero, tramite il quale intessiamo e manteniamo rapporti con le altre persone, può accadere con facilità che le relazioni di amicizia costruite senza presupposti reali, perdano interesse ai nostri occhi o, peggio ancora, diventino un ingombrante fardello da lasciare dietro di sé. Può presentarsi anche il caso in cui non sia la persona in sè quanto un particolare arco temporale che susciti disagio o comunque sensazioni poco piacevoli.

Senza voler giungere ad eliminare la persona dai nostri contatti (perchè no??) Facebook ci dà la possibilità di scegliere una via di mezzo per non rivivere ricordi condivisi in passato con altri utenti, o per prevenire qualsiasi ricorrenza non desiderata. Ecco alcuni semplici passaggi, tratti da un articolo pubblicato sul sito Cosmopolitan UK. Gli screenshots si riferiscono alla versione da browser, ma attraverso le apps dei dispositivi mobili, le indicazioni da seguire sono praticamente le medesime:

All'interno del menu "Applicazioni" selezioniamo "Accade oggi"
All’interno del menu “Applicazioni” selezioniamo “Accadde oggi”

 

Selezioniamo il menu “Preferenze”

 

A questo punto basta scegliere come nascondere i ricordi, in base alla persona (o persone) od in base ad un periodo temporale. Una volta applicati i filtri la sezione “Accadde oggi” non mostrerà più nulla di quello che abbiamo selezionato

Fabrizio Paoletti

42enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web