OnePlus 3T , la versione “Turbo” con prestazioni al top!

La settimana scorsa OnePlus ha annunciato un nuovo dispositivo, il OnePlus 3T praticamente uguale nella scocca ma con prestazioni veramente al top.

Il nuovo device, come detto in apertura, non deve essere considerato un “nuovo device” ma bensì un miglioramento del già ottimo OnePlus 3 con un upgrade relativo alla parte hardware ovvero nuovo processore, una maggiore capacità di storage e un autonomia ancora migliore rispetto alla già ottima del modello precedente.

Partendo proprio dal cuore del dispositivo, si passa ora da un processore Snapdragon 820 al nuovissimo Snapdragon 821 da 2,35GHz con GPU Adreno 530 che consente di aumentare notevolmente prestazioni e di conseguenza fluidità di sistema. Aumenta anche l’autonomia grazie ad un minor consumo del processore stesso e ad una ottimizzazione della nuova versione del sistema operativo e del file system, la Oxygen OS 3.5.1 purtroppo ancora basata su Android 6.0.

OnePlus 3T

La memoria RAM da 6 GB di tipo LPDDR4 , rimane invariata e consente sempre di mantenere più applicazioni in esecuzione senza perdere fluidità nel sistema.

Un altra interessante novità deriva invece dalla memoria di storage interna, è presente infatti anche una nuova configurazione con 128 GB di memoria, sempre di tipo UFS 2.0 ma anch’essa, come per la versione da 64 GB, non espandibile tramite Micro-SD.

OnePlus 3T

Migliora anche la batteria che passa ad 3000 mAh a 3400 mAh consentendo, secondo le dichiarazioni fatte dalla casa costruttrice, un incremento di circa il 13% rispetto alla precedente versione superando abbondantemente le 15 ore di uso medio. Il sistema di ricarica rimane lo stesso adottato con OnePlus 3, grazie ad un caricabatteria da 5V/4A e al il sistema di ricarica rapido con tecnologia DASH ci consente di arrivare al 60% in circa 30 minuti.

Nuova anche la fotocamera frontale, ora con sensore da 16 megapixel apertuta f/2.0 realizzato da Samsung che consente di scattare selfie molto più luminosi e girare video in FullHD. Rimane invariata invece la fotocamera posteriore, anch’essa da 16 Megapixel ma con una migliore gestione sul piano software, migliorando l’algoritmo dello stabilizzatore digitale.

OnePlus 3T fotocamera

Il display rimane lo stesso Opti AMOLED da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD ed una densità di 401ppi.

Il sistema operativo, come detto in precedenza, ottiene un aggiornamento sotto l’aspetto grafico ma purtroppo rimane basato ancora su Android 6.0 e non sul 7.0 come in molti si aspettavano; è stata rivista la grafica di Shelf, la pagina a cui si accede facendo uno swipe verso destra e che possiamo personalizzare con vari widget. Rinnovata graficamente e con una nuova animazione di scorrimento anche la tendina per accedere alle notifiche, anche questa completamente personalizzabile ed è anche stata integrata un’applicazione per il meteo.

OnePlus 3T Oxygenos351

OnePlus 3T sarà disponibile dal prossimo 28 novembre con un leggero incremento del prezzo che resta comunque ancora competitivo. Si parte da € 439,00 per la versione da 64GB e € 479,00 per la versione da 128GB.

OnePlus 3T colori

Non ci sono varianti sulle colorazioni disponibili. Potete ottenere maggiori informazioni su OnePlus 3T tramite il sito ufficiale della casa. Speriamo di poter provare presto questa nuova versione e con l’occasione vi ricordiamo di iscrivervi al nostro canale per sostenere il nostro lavoro!

Cristian Martini

35 anni, appasionato di tecnologia, grafica, design, musica e fotografia. Mi piace provare e sperimentare nuovi dispositivi ecco perchè collaboro con TechDifferent!