Recensione doppia fotocamera Leica su Huawei P9/P9 Plus

Huawei ha stretto un grande accordo con Leica, nota azienda produttrice di lenti per fotocamere, per portare su P9 Plus e P9, i suoi terminali top gamma, un’esperienza fotografica unica con una qualità difficilmente raggiungibile su smartphone.

La doppia fotocamera posteriore è costituita da due obiettivi da 12MP cisacuno, la prima fotocamera scatta fotografie a colore, mentre la seconda scatta fotografie monocromatiche in bianco e nero garantendo dunque una maggiore risoluzione in quanto vengono catturati colori più dettagliati e più luminosità riportando così un’esperienza davvero eccellente. Oltre a ciò, vengono montate lenti “asferiche”, ovvero lenti circondate da un piccolo solco che permettono di catturare ancor più dettagli e luce garantendo scatti ottimi anche in notturna tramite l’apposita funzione che troviamo nell’applicazione “Fotocamera”. 

Di seguito due esempi di fotografie con scatto notturno attivo, dunque senza flash; a sinistra vedrete la foto senza scatto notturno ed a destra quella con la funzionalità attiva.

Possiamo poi sfruttare solamente la fotocamera in bianco e nero che permette scatti a ben 12MP molto professionali che farà felici anche gli appassionati di fotografia che potranno, in certi casi, fare a meno di portarsi dietro la propria fotocamera classica. Di seguito alcuni esempi di scatto in bianco e nero.

Cliccando qui, invece, verrete rimandati alla nostra cartella Mega con le immagini a risoluzione massima.

Un’altra interessante funzionalità che Huawei e Leica ci permettono, è quella di poter scegliere il soggetto da mettere a fuoco sfocando quelli che non interessano, questo è possibile sia prima di scattare la fotografia, sia dopo aver acquisito la fotografia tramite il “tap” sull’apposita icona a  forma di otturatore nella barra superiore dell’applicazione fotocamera.

Abbiamo poi moltissime modalità più comuni da sfruttare:

  • Filtro Bellezza
  • HDR
  • Video Bellezza
  • Panorama
  • Light Painting (scie luminose)
  • Time Lapse
  • Rallentatore
  • Nota Audio
  • Filigrana
  • Modalità Pro (settaggi manuali)

Un’altra funzionalità davvero comoda che ci evita di scaricare un’applicazione terza, è quella dello “Scan Documento” che permette di acquisire un documento e trasformalo così in PDF per poterlo poi inviare subito tramite mail o condividerlo rapidamente. Anche la funzione “Filigrana” merita una menzione in quanto, oltre a mettere il marchio che vedete nelle fotografie che ho scattato, permette anche di inserirne il luogo, la data, l’ora e le condizioni meteo; questo per poter personalizzare ancor di più le nostre fotografie.

L’unica mancanza, secondo me, è la registrazione video in 4K; esatto, avete letto bene, nonostante l’ottima doppia fotocamera Leica la risoluzione massima di registrazione è il Full HD a 60fps che è eccellente.

Che dire, Huawei e Leica stanno rivoluzionando il mondo delle fotografie su smartphone permettendo anche ai più esigenti, di avere una fotocamera quasi professionale, sul proprio smartphone regalando scatti davvero eccellenti in qualsiasi condizione di luce. Ora non ci resta che attendere di testare la nuova versione 2.0 della doppia fotocamera Leica montata sul Mate 9 che ha la prima fotocamera a colori di 12MP, mentre quella monocromatica a ben 20MP!!!

Le immagini riportate in questo articolo sono di proprietà esclusiva di TechDifferent, pertanto se ne vieta la riproduzione senza autorizzazzione.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.