Jailbreak iOS 10 è finalmente disponibile!

Nelle prime ore del mattino è stato finalmente rilasciato il Jailbreak per iOS 10 dal noto hacker italiano Luca Todesco. Lo sblocco per i dispositivi Apple con installata la versione di iOS 10 è disponibile ma ATTENZIONE attualmente in versione pre-beta e consigliata agli utenti più esperti

La notizia era di qualche giorno fa e da oggi, dopo la chiusura delle firme di iOS 10.1 e 10.1.1, il tool per eseguire lo sblocco del sistema operativo è finalmente disponibile. Il tool è compatibile con tutti i dispositivi a 64 bit e che abbiano ovviamente installato la versione 10.1 o 10.1.1, sia iPhone che iPad; attualmente non abbiamo ancora provato il tool e per tanto vi SCONSIGLIAMO di eseguire (per il momento) il Jailbreak perchè ancora molto instabile come dichiarato dallo stesso Todesco.

Jailbreak iOS10

Inoltre il Jailbreak è di tipo semi-untethered quindi ad ogni riavvio (reboot) del nostro dispositivo, sarà necessario ri-eseguire lo sbocco. Il certificato installato poi, scadrà ogni 7 giorni e sarà necessario eseguire nuovamente la procedura di installazione.

Da questa pagina potrete trovare il file .ipa mentre da questa pagina troverete il tool Cydia Impactor che vi consentirà di installare il profilo sul vostro dispositivo.

Ecco una breve guida :

  1. Scaricare il file IPA che permetterà il Jailbreak
  2. Scaricare il tool Cydia Impactor
  3. E’ necessario avere a disposizione un Apple ID Sviluppatore Pubblico, facile da creare sul sito Apple.
  4. Necessaria anche l’ultima versione di iTunes su Mac o PC

Una volta scaricati i due file bisognerà procedere nel seguente modo:

  1. Collegare il dispositivo al computer tramite cavo USB/Lightning
  2. Eseguire un backup completo dei dati tramite iTunes (non è indispensabile ma è fortemente consigliato)
  3. Disabilitare il blocco con codice e Touch ID dalle impostazioni
  4. Disabilitare “Trova il mio iPhone” dalle impostazioni
  5. Avviare Cydia Impactor
  6. Trascinare il file IPA che permetterà il Jailbreak (appena scaricato) sulla finestra di Cydia Impactor
  7. Inserire i dati dell’Apple ID quando viene richiesto
  8. Attendere il completamento dell’installazione
  9. Recarsi nelle impostazioni, alla voce generali e abilitare il profilo relativo al nuovo file installato
  10. Ora che la nuova IPA è stata certificata, basterà avviarla dalla schermata home
  11. Attendere la fine del processo
  12. Cydia appare sul dispositivo e il Jailbreak è completato

Jailbreak iOS 10

Probabilmente nei prossimi giorni verranno rilasciati nuovi aggiornamenti del tool e sarà reso sicuramente più stabile grazie alla correzione di numerosi “bug” presenti.

Non appena avremo notizie ve lo faremo sapere, continuate quindi a seguirci sui nostri canali !

[AGGIORNAMENTO]

Il tool per eseguire il Jailbreak attualmente è compatibile SOLO con iPhone 7, iPhone 6S e iPad Pro. Abbiamo testato il tool su iPhone 6 ma non è funzionante.

Cristian Martini

35 anni, appasionato di tecnologia, grafica, design, musica e fotografia. Mi piace provare e sperimentare nuovi dispositivi ecco perchè collaboro con TechDifferent!