Corposi aggiornamenti per Twitter nel 2017?

Il CEO di Twitter Jack Dorsey, sembra stia prendendo in forte considerazione l’implementazione, nel corso del prossimo anno, di alcuni aggiornamenti che dovrebbero migliorare l’esperienza d’uso del popolare Social Network, che a fine 2016 conta poco più di 310 milioni di iscritti attivi.

In particolare, potrebbe essere inclusa la funzione di editing dei tweet pubblicati, che attualmente rappresenta una grossa mancanza. La discussione a questo riguardo è nata da una domanda dello stesso Dorsey che chiedeva quali migliorie sarebbero state gradite nel 2017:

Una delle richieste avanzate è stata proprio quella di poter effettuare modifiche di post già inviati ed a questo riguardo il CEO ha domandato se tale nuova funzionalità dovesse consentire solamente la correzioni di errori, con una finestra temporale limitata a disposizione degli utenti (5 minuti?), o qualcosa di più completo come la possibilità di editare in qualsiasi momento i propri messaggi. In quest’ultimo caso occorrerebbe adottare, probabilmente in conformità alle normative vigenti, anche un change log (un elenco dei cambiamenti), cosa che in buona sostanza richiederebbe un maggior impegno di risorse. Ad ogni modo, al di là dei numerosi feedbacks ricevuti, lui stesso ha confermato grande interesse a riguardo.

Altri possibili updates dovrebbero riguardare l’introduzione della funzione di bookmarking/salvataggio ed una miglior protezione da trolls o comunque da coloro che molestano gli altri utilizzatori di questo Social Network.

 

Via

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla….sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web