Un Apple Store con anfiteatro aperto aprirà a Milano

Arriva direttamente dal sito del Comune di Milano la notizia dell’approvazione del nuovo Apple Store che sorgerà in quel di Milano, più precisamente in Piazza Liberty; questo sarà uno degli store più innovativi e tecnologici al mondo che prevede anche un abbassamento della parte centrale della piazza per far spazio ad un anfiteatro “outdoor” che ospiterà eventi di vario genere.

L’anfiteatro ospiterà ben otto eventi l’anno, garantendo così al Comune di Milano una notevole affluenza di cittadini e non; inoltre, tale anfiteatro, dovrebbe chiamarsi “Anfiteatro Apple” in quanto l’azienda di Cupertino pagherà al comune una somma di circa 768,000€ per le spese del rifacimento della piazza avvenuta nel 2013, poi dovrà versare circa 128,000€ all’anno per l’utilizzo delle aree della piazza. 

Apple dovrà anche sostenere le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria della piazza, nonché installare un piezometro per monitorare l’andamento della falda acquifera utilizzata per una fontana che dovrebbe fare da cornice al nuovo Apple Store; insomma, un progetto molto interessante e di grandi dimensioni nel nostro paese che dimostra la voglia di espansione anche in Italia da parte di Apple appunto.

Ricordo anche che lo store sarà completamente in vetro, come gli ultimi store aperti di recente nel mondo; a fare da cornice all’anfiteatro, più precisamente nella parte che ospiterà il palco, ci sarà anche una parete (sempre in vetro) che sarà ricoperta da una cascata d’acqua. Apple, in accordo col Comune, dovrà anche organizzare otto eventi pubblici gratuiti l’anno (come detto poco sopra) di alto profilo culturale e sociale per coinvolgere tutti i cittadini ed i potenziali turisti.

Via

Davide

Ho 37 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.