Asus Zenfone 3(ZE520KL), la nostra recensione

Asus ha lavorato molto bene nel corso del 2016 presentando lo Zenfone 3, il suo top gamma che ha dalla sua, oltre al design ed alla dotazione hardware, un prezzo decisamente aggressivo permettendo dunque a molti di entrarne in possesso senza spendere grandi cifre. Ma veniamo al terminale ed alle sue specifiche tecniche principali.

Specifiche Zenfone 3(ZE520KL)

  • Display da 5,2″ FHD 1920 x 1080 pixel
  • Processore Snapdragon 620 a 2GHz, octa-core 64bit
  • 4GB di RAM e ben 64GB di memoria interna espandibile tramite Micro SD fino a 2TB
  • Dual SIM: Micro e Nano
  • Fotocamera posteriore da 16MP con apertura f/2.0, autofocus laser, doppio flash led e registrazione video in 4K
  • Fotocamera anteriore da 8MP con apertura f/2.0, registrazione video FHD e GIF animate, funzione selfie panoramico
  • Sistema operativo Android 6.0 con interfaccia grafica ZenUI 3.0
  • 4G LTE
  • Sensore per le impronte digitali
  • Radio FM
  • USB-C 2.0 con ricarica veloce
  • Batteria da 2650mAh
  • Peso 144g

Design

Esteticamente, Asus Zenfone 3, si presenta con un design elegante; la cornice è in metallo con gli angoli molto arrotondati ma molto scivoloso, per questo consiglio di acquistare una cover. La parte posteriore del dispositivo è in vetro, Gorilla Glass 2,5 così come la parte anteriore con un display da 5,2″; i tasti laterali del volume e quello dell’accensione/spegnimento sono leggermente zigrinati. Nella parte superiore della cornice troviamo il jack per le auricolari o cuffie; nella parte inferiore, invece, troviamo l’ingresso USB-C e la cassa audio.

Hardware & Software

Zenfone 3 è dotato di un processore octa-core da 2GHz Snapdragon con ben 4GB di RAM, ciò consente un’ottima reattività del device anche nell’utilizzo di applicazioni “pesanti” (ovvero che richiedono molta RAM), nonchè per il gaming. Il sistema operativo è Andorid 6.0 con l’ormai collaudata interfaccia grafica ZenUI che permette di personalizzare facilmente il dispositivo. Nella schermata principale troviamo la cartella con le applicazioni Google, un’altra con applicazioni abbastanza inutili (tranne una, Instagram) come TripAdvisor, Puffin Browser ed il gioco Sim City; abbiamo poi l’applicazione Temi e la cartella “Asus” nella quale troviamo applicazioni di normale utilità come i “Contatti”, la Galleria fotografica, Gestione File, ecc. Ottima l’applicazione Asus Mobile Manager che ci permette di tenere pulito lo smartphone, gestirne il risparmio energetico, gestire la privacy e molto altro.

Fotocamere

Veniamo ora al comparto fotografico; la fotocamera posteriore, come detto poco sopra nelle specifiche, è da 16MP stabilizzata f/2.0 che consente di acquisire fotografie di qualità; un po’ sottotono negli scatti in notturna nonostante un falsh doppio. Per quanto riguarda la registrazione di video, è eccellente grazie alla stabilizzazione che arriva ad una qualità FHD a 60fps per poi passare al 4K. Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, che è da 8MP, tutto nella norma con selfie molto buoni.

L’applicazione “Fotocamera” è di semplice utilizzo e con molte personalizzazioni, grazie alle quali potremo utilizzare anche la modalità HDR Pro, Risoluzione Super, Profondità di Campo, acquisizione di GIF e molte altre. Cliccando qui potrete accedere alla nostra consueta cartella di Mega con le immagini scattate con il device.

Batteria

La batteria dello Zenfone 3 è molto capiente, ovvero 2650mAh che garantiscono di arrivare tranquillamente fino a sera con un utilizzo intensivo; con un utilizzo intermedio, si potrà anche arrivare sino a due giorni pieni. Che dire, da questo punto di vista, è stato fatto un’ottimo lavoro.

Conclusioni

Asus Zenfone 3 è dunque un’ottimo smartphone di fascia media, con un’autonomia davvero notevole, design da top gamma ed un prezzo molto competitivo, ovvero 310€ su Amazon cliccando qui (normale prezzo al pubblico 369€); l’unico neo che mi sento di rimarcare è il fatto che il dispositivo risulta molto scivoloso in mano, e dunque a rischio caduta con conseguente danneggiamento (specialmente per il display e la parte posteriore in vetro anch’essa). 

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.