Watch Dogs 2, disponibile oggi (solo su PS4) il nuovo DLC “Condizioni Umane”

Ubisoft annuncia che “Condizioni Umane”, il secondo pacchetto di contenuti aggiuntivi di Watch Dogs 2, è ora disponibile su PlayStation 4. Condizioni Umane è uno dei contenuti presenti nel Season Pass e sarà disponibile su Xbox One e Windows PC il 23 marzo 2017.

In Condizioni Umane, la biotecnologia sarà la protagonista e i giocatori affronteranno tre nuove operazioni del DedSec nella vivace San Francisco. I giocatori dovranno indagare su un preoccupante conflitto in modalità cooperativa, grazie alle nuove sfide d’elite, e affrontare nuovi nemici dotati di una nuova tecnologia avanzata, il Jammer. Il pacchetto comprende più di cinque ore di nuovi contenuti e sfide per migliorare l’esperienza di gioco.

Le tre nuove operazioni DedSec introdurranno i giocatori ad alcune delle peggiori storie della Baia su scienza e tecnologia:

  • Automi ruota attorno ad una nuova macchina intelligente di Nudle, il CyruX, che utilizza i dati biometrici sia come misura di sicurezza che come mezzo di adattamento al conducente. Ma fa davvero solo questo con le informazioni personali di un utente? Il DedSec ne vede il potenziale abuso e vuole esporlo al pubblico.
  • Pessima Cura segue la scia di un ransomware pericoloso che ha paralizzato gli ospedali della città; nei panni di Marcus e dei suoi compagni, i giocatori dovranno scavare a fondo per fermare questa minaccia e sul loro tracciato incontreranno il micidiale killer Jordi Chin, con il quale formeranno un’improbabile alleanza contro la mafia russa.
  • Progressi Caustici svela una strana nuova società denominata RenSense che sta facendo esperimenti sui senzatetto della Baia attraverso una pericolosa nanotecnologia. Questa situazione ha catturato l’attenzione del bio-hacker Lenni, che sostiene che le loro cliniche mobili per i senzatetto nascondano preoccupanti esperimenti sugli umani. Con il suo aiuto, il DedSec decide di fermare questa follia.

Le nuove missioni in modalità cooperativa d’elite miglioreranno l’esperienza di gioco grazie a sfide più impegnative che metteranno alla prova le capacità di furtività e combattimento dei giocatori. Le missioni in modalità cooperativa d’elite dovranno essere completate attraverso vari obiettivi in diverse località e ci saranno un paio di gustose sorprese.

I giocatori dovranno confrontarsi con un nuovo nemico mortale, il Jammer, dotato di un dispositivo anti-hacking che disabilita tutte le possibilità di hacking nella zona che lo circonda. I membri del DedSec dovranno adattare attentamente la propria strategia per riuscire ad affrontare questa nuova minaccia, disabilitando temporaneamente il device del nemico da lontano o manualmente dopo aver sconfitto il Jammer.

In Watch Dogs 2, i giocatori potranno esplorare il luogo natale della rivoluzione tecnologica nei panni di Marcus Holloway, un brillante giovane hacker accusato ingiustamente di un crimine che non ha mai commesso dagli algoritmi predittivi del ctOS 2.0. Nella missione di Marcus per disattivare il ctOS 2.0 una volta per tutte, l’hacking sarà la sua arma migliore, con i giocatori che potranno violare non solo le infrastrutture della Baia di San Francisco ma anche ogni singolo cittadino e qualsiasi dispositivo connesso in loro possesso, scatenando una serie di eventi imprevedibili.

Se non avete ancora acquistato Watch Dogs 2, vi consigliamo di leggere la nostra recensione cliccando qui; mentre se siete interassati all’acquisto del gioco, potete cliccare qui e sarete rimandati alla pagina dedicata di Amazon.

Davide

Ho 37 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.