Galaxy Note 8: 1000 euro e passa la paura….

Secondo il ben informato Evan Blass, uno tra i più noti ed affidabili leakers in circolazione, per ciò che riguarda gli smartphone, il prossimo Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe essere venduto in Europa ad un prezzo indicativo di circa 1000 euro. Un costo così elevato al lancio, sarebbe in realtà in linea con la sua connotazione da “top di gamma” anche rispetto ai Galaxy S8 e S8 Plus, ma rappresenterebbe il superamento di un nuovo limite difficilmente raggiungibile per molti utenti (a meno che non ci si rivolga alle offerte delle compagnie telefoniche).

Oltre al prezzo, le fonti di Blass avrebbero indicato come probabile data di annuncio del dispositivo la seconda metà di Settembre, con commercializzazione a partire dai primi giorni di Ottobre, rinunciando ad una prematura comparsa sul mercato nel mese di Agosto, anche in considerazione di ciò che era accaduto con il Note 7.

Dal punto di vista delle presunte specifiche, viene suggerito che lo schermo non sia in termini dimensionali differente da quello di S8, mentre sulla parte posteriore troverebbero spazio una doppia fotocamera ed il sensore di impronte, maggiormente distanziato dalle lenti rispetto a quanto è attualmente, sempre in riferimento ad S8. Ricca la dotazione di memoria RAM che salirebbe a 6 GB. La batteria sarebbe una 3300 mAh, leggermente inferiore, dal punto di vista capacitivo, a quanto ci si sarebbe potuto attendere. Chissà che non abbia pesantemente influito ciò che è accaduto al precedente modello….

 

Via

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla….sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web