Nuovi Moto Mods in arrivo da Lenovo?

Grazie ad una presentazione per la stampa avvenuta in Ghana (a dir poco una inconsueta location per questo genere di eventi) Lenovo Motorola ha annunciato uno tra i prossimi Moto Mods disponibili per l’acquisto, con molta probabilità a livello internazionale. Parliamo della camera Moto 360, il modulo dotato di due lenti, una opposta all’altra, in grado di riprendere l’ambiente circostante a 360 gradi.

Nulla ancora si conosce circa le caratteristiche tecniche di questo dispositivo, ad eccezione ovviamente della tipologia di connessione, realizzata attraverso i pin situati sulla parte posteriore degli attuali Moto Z e Moto Z Play (questi i modelli ufficialmente presenti sul mercato italiano) e delle imminenti nuove generazioni di questi smartphone.

Dettaglio della parte posteriore di un Moto Z Play di prima generazione, affiancato dal Moto Mod Hasselblad True Zoom

Ecco, una delle immagini tratte dal sito Techdroider, che a quanto pare, ha immortalato il nuovo modulo:

Durante l’evento sono stati presentati altri Mods, ancora a livello prototipale, tutti dedicati al mondo della creatività. Su questi ci sarebbe in realtà qualche dubbio sulla reale possibilità che vengano commercializzati. In ogni caso abbiamo:

  • ROKR Moto Mod – speaker prodotto da Marshall
  • Studio Moto Mod – dotato di un microfono ad elevata qualità, brandizzato anche in questo caso da Marshall, destinato probabilmente alla registrazione audio di un certo livello
  • DTV Mod – non ben precisato dispositivo realizzato da DirectTV, un canale satellitare statunitense
  • DSLR Mod – modulo che dovrebbe raccogliere l’eredità del Moto Mod Hasselblad True Zoom (qui la nostra recensione) e trasformare lo smartphone in una sorta di macchina fotografica digitale
  • Action Moto Mod – modulo con una camera direzionabile, adatto alle riprese in movimento

Staremo a vedere quali saranno i moduli che arriveranno sul nostro mercato e la compatibilità che potranno offrire tra i Moto Z e Z Play di prima e seconda generazione.

 

Via

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla….sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web