Sony Oled KD55A1: lo spettacolo a casa vostra -Recensione-

Finalmente vi possiamo parlare del TV Sony Oled KD55A1 che, dopo qualche settimana di prove, siamo pronti a recensire; stile, design, qualità audio e specialmente visiva sono racchiuse in questo eccellente TV.

Esteticamente si presenta come tutti gli altri TV che l’azienda ci ha proposto, ovvero con una sottilissima cornice per garantire una visione immersiva; il piedistallo è costituito dalla parte posteriore del TV che ha, oltre a tutti gli ingressi che vi elencherò tra poco, le casse audio.

Eccovi alcune delle caratteristiche tecniche del TV (l’elenco completo lo trovate sul sito cliccando qui):

  • WiFi a/b/g/n/ac
  • 1 ingresso ethernet
  • Bluetooth 4,1
  • Android TV
  • Chromecast integrato
  • Miracast per Mirroring
  • 1 ingresso antenna terrestre, 2 ingressi antenna satellitare, 4 HDMI, 1 audio digitale, 3 USB di cui due USB 3.0
  • Display OLED con risoluzione 4K 3860 x 2160
  • Compatibilità HDR
  • 4K HDR Processor X1 Extreme
  • Potenza uscite audio 10 W+10 W+10 W+10 W+10 W
  • DTS Digital Surround
  • 16GB memoria interna
  • Ricerca Vocale
  • Google Play Store

Il modello da noi provato è il 55″, ovvero il taglio minimo poichè ci sono anche i due modelli da 65″ e 77″; la qualità video è eccezionale in quanto, oltre ad avere un processore X1 Extreme che va ad elaborare le immagini in tempo reale, l’HDR, lo schermo OLED e ciò ci rimanda immagini con colorazioni stupefacenti ed un’esperienza indimenticabile. Personalmente ho visto dei film in 4K e ci ho giocato con la massima risoluzione e quindi anche per il comparto gaming è decisamente ottimo; la differenza rispetto ai TV “normali” si nota eccome grazie anche al potente impianto audio che ha ben cinque casse da 10W l’una come descritto nelle specifiche. la cosa interessante dell’audio è che una cassa è posta nella parte posteriore e le restanti quattro sono poste nella cornice e dunque c’è una migliore diffusione del suono garantendo così un’ottima esperienza anche nell’ascoltare la musica.

Il sistema operativo è Android 6.0 con una memoria da 16GB che potremo sfruttare per installare applicazioni e giochi dal Google Play Store; possiamo anche utilizzare la ricerca vocale grazie al microfono presente sul telecomando; telecomando che ha i pulsanti del Google Play Store e di Netflix per garantirne un rapido accesso; le impostazioni del televisore sono moltissime da personalizzare, come solitamente Sony ci propone per tutti i TV.

Il browser di navigazione è Opera e garantisce fluidità e semplicità; ci sono anche le applicazioni consigliate come Amazon Video, TIM Vision, Infinity, VLC, Premium Online ecc. Grazie agli ingressi USB 3.0 si potranno anche registare i programmi se colleghiamo un HDD esterno oppure un penna USB per visualizzare filmati.

Come tutti gli altri Tv, anche il Sony OLED KD55A1 è stato realizzato per rispettare l’ambiente garantendo un risparmio energetico in qualsiasi condizione; infatti, grazie al processore X1 Extreme, la retroilluminazione ed i pixel vegono controllati costantemente per migliorare la luminosità e garantire sempre un miglior risparmio energetico appunto.

Unica nota dolente è il peso, ben 28,8Kg per il modello da noi provato; questo è dovuto al fatto che doveva esserci un bilanciamento ottimale adatto per reggere il pannello frontale. Il montaggio si è rivelato molto semplice ed intuitivo senza nessun problema così come la prima impostazione.

Il Sony OLED KD55A1 lo consiglio vivamente a chi cerca un’esperienza senza precedenti nel campo dei TV; il prezzo di tale tecnologia è di circa 3000€ e trovate le opzioni di acquisto sul sito Sony nella pagina dedicata cliccando qui.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.