CES 2018 – Acer presenta l’impressionante Big Format Gaming Display Predator

Acer cerca di stupire gli appassionati di gaming e non solo annunciando al CES di Las Vegas il display da gioco ad ampio formato Predator con schermo da 65 pollici e tecnologia NVIDIA G-SYNC, che introduce i grandi schermi ai giochi per PC. Lo schermo si basa sulle stesse specifiche di alto livello offerte dai cugini di taglia più piccola e integra le funzionalità di streaming di NVIDIA SHIELD, per la riproduzione di film e programmi TV in uno straordinario 4K HDR.

Forte di una diagonale da 65 pollici, l’Acer Predator Big Format Gaming Display (BFGD) offre le specifiche da gioco che i clienti si aspettano da un display gaming Predator. Supporta la tecnologia NVIDIA G-SYNC Variable Refresh Rate che offre un’esperienza di gioco fluida e priva di fastidiosi scatti, oltre a una latenza ultra bassa e ad una frequenza di aggiornamento in 4K di 120Hz. La retroilluminazione diretta full-array garantisce fino a 1000 nits di luminanza di picco e il local dimming offre un contrasto più elevato, neri più profondi e bianchi più brillanti.

Tramite le già citate funzionalità NVIDIA SHIELD, viene consentito ai giocatori di passare facilmente dai giochi ad altre forme di intrattenimento. Un telecomando che fa anche da controller, fornito in dotazione, consente di avere accesso a film e programmi TV provenienti dalle app di streaming più popolari. L’intera esperienza può essere controllata a voce, grazie al supporto di Google Assistant, che consente anche il controllo della smart home.
La tecnologia a frequenza di aggiornamento variabile G-SYNC fa combaciare automaticamente la frequenza di aggiornamento dello schermo con quella dei fotogrammi in arrivo dalla sorgente video, in modo tale che i contenuti video siano riprodotti sullo schermo esattamente come i registi intendono mostrarli.

Ulteriori informazioni saranno probabilmente disponibili, nel corso delle prossime settimane, seguendo questo link.

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web