Samsung ufficializza l’S Band

A poco meno una settimana dal primo annuncio dell’S Circle oggi, l’accessorio di Samsung, viene ufficializzato con il nome di S Band.

L’activity tracker, non si discosta molto dai leak emersi la scorsa settimana, se non per alcuni particolari come la possibilità di cambiare il cinturino in gomma. L’S Band tuttavia non presenta il sensore di battito cardiaco come si sperava, ma a “compensare” questa mancanza c’è la possibilità di essere avvisati all’arrivo di una chiamata o di una notifica da un LED. È inoltre presente una modalità in grado di prevenire la perdita del telefono e del braccialetto, in quanto se i due dispositivi si allontanano oltre i 10 metri, partirà un’allarme da telefono che avviserà l’utente.

Al momento non conosciamo ne la data di uscita ne il prezzo di lancio, che sicuramente non mancheranno di arrivare per l’uscita del Galaxy S5.

L’S Band è un dispositivo estremamente interessante visto quello che offre e per il prezzo che, seppur non conosciamo, potrebbe posizionarsi intorno ai 100 euro. Vedremo gli sviluppi futuri se consentiranno il lancio del dispositivo in modo che non faccia la stessa fine del S Band dell’anno scorso.

Fonte.

 

Alessandro Brunello

Sono un giovane studente appassionatio di tecnologia in particolare del mondo relativo ad Android ed ai PC. Queste due piattaforme mi stupiscono per la loro capacità di evoluzione costante e per la libertà fornita all'utente di modding. Ho iniziato a scrivere per TechDifferent sin dalla sua nascita ormai e ne sono più che orgoglioso. Continua a seguirci per vedere la nostra continua evoluzione con #TDEvolve