Apple dichiara che non è affetta da Heartbleed

Apple ha dichiarato di non essere affetta , come moltissime aziende tipo Facebook e Google, dal temibile bug Heartbleed.

Infatti Apple non utilizza certificati SSL che sono affetti da questo bug che permette a malintenzionati di rubare i dati degli utenti; quindi chi ha un prodotto Apple con memorizzate le password via iCloud Keychan, non deve preoccuparsi. Ecco il testo del comunicato:

“Apple takes security very seriously. iOS and OS X never incorporated the vulnerable software and key web-based services were not affected”

Un sospiro di sollievo per gli utenti dell’azienda di Cupertino, la quale, ancora una volta, si conferma al top in quanto sicurezza per i dati sensibili degli utenti.

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.