Si chiama Philips W6618, lo smartphone con batteria da 5300 mAh!!!

Sembra proprio che in questa prima metà del 2014, molti produttori di telefonia mobile, si stiano indirizzando non solo sull’inserimento di nuove tecnologie, come il Touch ID o fotocamere che registrano video a 4k, ecc., ma hanno capito che per far sì che tutto questo possa funzionare, devono poter offrire al cliente una durata maggiore del device. In questa direzione ha lavorato Philips, che con il suo smartphone W6618, ha inserito una batteria da 5300 mAh.

Pensiamo che questo sia un primo “esperimento” condotto da Philips, anche perché, il dispositivo sul quale viene montata questa batteria così capiente, è un entry level. Tra le caratteristiche, infatti, abbiamo, un display da 5 pollici con risoluzione 960×540 pixel, dual SIM, 1 GB di RAM, processore quad-core Mediatek da 1,3 GHz, 4 GB di memoria interna, OS Android 4.2 e come anticipato, batteria da 5300 mAh.

Quindi, Philips, ha puntato tutto sull’autonomia della batteria dichiarando una durata in stand-by di circa 60 giorni ed in conversazione di 33 ore. Non si sa quando e in che mercati verrà commercializzato, oltre che alla Cina, anche se un dispositivo del genere pur essendo un entry level, farebbe gola a molti che necessitano più autonomia dal cell.

 

 

 

 

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.