Apple ora non permette di reinstallare le app per le quali si è richiesto un rimborso

Da oggi, chi ha richiesto ed ottenuto un rimborso da Apple per una determinata applicazione, non la potrà più scaricare, né installare e nèppure aggiornare. I rimborsi per le applicazioni che hanno vari bug e che non consentono quindi un normale utilizzo, è una pratica molto utilizzata dagli utenti e consentita dall’azienda di Cupertino; però, spesso e volentieri, molti hanno sfruttato a loro favore la cosa ottenendo sì il rimborso ed anche la possibilità di riscaricare l’app che veniva salvata in iCloud, oppure poterla aggiornare tranquillamente quando lo sviluppatore avesse rilasciato un’aggiornamento.

no-update-install-app-576x1024-562x1000
Come potete vedere dall’immagine sopra, appena si tenta di riscaricare o aggiornare un’app per la quale si è ottenuto un rimborso appare il seguente messaggio: “Questo aggiornamento non è disponibile per questo Apple ID perché acquistato da un diverso utente o l’applicazione è stata rimborsata o cancellata la transazione”. Tuttavia, potrete riacquistare l’app pagando il suo prezzo.

Per ottenere un rimborso da Apple per un’applicazione buggata o non funzionante, cliccate qui.

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.