Il Galaxy Gear cambia SO: da Android a Tizen dopo aggiornamento

Ora è ufficiale: anche il primo smartwatch di casa Samsung otterrà l’aggiornamento al nuovo sistema operativo Tizen, S.O già presente a bordo del suo successore, il Gear 2.

L’aggiornamento non stravolge l’interfaccia grafica, ma introduce delle interessanti funzioni come, per esempio, una miglior durata della batteria, un nuovo lettore musicale, delle scorciatoie personalizzabili e i comandi vocali nella fotocamera.

Queste nuove funzioni sono alcune di quelle che si trovano sul Gear 2, eccetto qualcuna che richiede delle caratteristiche hardware specifiche.

L’aggiornamento del Galaxy Gear, per ora, è disponibile soltanto scaricando il software manualmente (potrete trovarlo QUI) oppure attraverso Samsung Kies.

Ricordiamo che, una volta effettuato l’aggiornamento, perderete tutte le modifiche di terze parti o funzioni di Android non supportate precedentemente installate.

L’unica cosa che vi rimane da fare è attendere l’aggiornamento che, nel caso non dovesse essere già arrivato, potrete effettuare entro qualche giorno.

Fateci sapere le vostre impressioni su questo nuovo S.O. .

Fonte

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.