Google lancia 180 satelliti e investe un miliardo di dollari

Google si prepara a staccare un assegno da un miliardo di dollari. Perché? Per un progetto che probabilmente farà molto clamore: lanciare 180 satelliti e portare Internet ovunque. Copertura Internet in tutto il mondo, anche nelle zone più remote della terra. Anche Zuckerberg sta lavorando a progetti che mirano al medesimo obiettivo. Chi sarà più veloce? Staremo a vedere.

A quanto pare due terzi delle persone sul pianeta non hanno ancora accesso a Internet. Di certo si tratta di un bel numero, che fa gola a molte aziende, soprattutto in vista dei risultati in termini economici che regalerebbe questa fetta di popolazione ancora non connessa.

I 180 satelliti di proprietà di Google sono di circa 100 kilogrammi ciascuno e possono gravitare ad altitudini inferiori rispetto ai loro colleghi già in orbita da tempo. In questo modo la velocità della connessione dovrebbe essere maggiore.

Un ottimo progetto.

Claudia

Studentessa in Lettere Moderne con la passione per la scrittura.