TIM amplia il roaming LTE 4G ad Hong Kong e Germania

TIM, Telecom Italia Mobile, annuncia oggi un’importante novità che permetterà agli utenti di sfruttare il proprio piano LTE 4G anche all’estero. Da oggi sarà infatti possibile andare a piena velocità anche mentre ci si trova in Germania e ad Hong Kong. Tutto questo è possibile grazie a nuovi accordi stretti da TIM con l’operatore telefonico CSL e con l’operatore T-Mobile.

Non saranno quindi più necessari costi aggiuntivi per sfruttare il pieno potenziale delle reti ultra veloci di tali Paesi; l’utente oltre a disporre di una SIM, uno smartphone oppure un tablet od una chiavetta abilitati per l’LTE, dovrà avere attivato in territorio italiano anche un piano dati di tipo 4G ed una volta all’estero sarà necessario sostenere solamente il costo praticato dal proprio operatore per il roaming.

TIM fa anche sapere che sono in atto accordi con diversi altri Paesi e quindi presto sarà attivo il servizio di roaming in tecnologia LTE anche in altri Paesi Europei.

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!