Come creare una partizione del proprio HDD su Mac ed installare OS X Yosemite

Chi volesse installare un sistema operativo alternativo sul proprio HDD del Mac, vi proponiamo la guida molto semplice. Innanzitutto consiglio di eseguire un backup Time Machine prima di iniziare; poi, procedete così:

– Aprite “Utility Disco”

– Selezionate l’HDD del Mac

Schermata 2014-06-04 alle 11.49.47
– Recatevi ora su “Partiziona” nella barra in alto a destra

– Cliccate sul tasto “+” in basso a sinistra a dove vengono mostrate le partizioni

Schermata 2014-06-04 alle 11.50.37
– Ora avrete due o più partizioni; portate la freccia del mouse sul bordo color blu della nuova partizione e trascinatela in basso o in alto per aumentare o diminuire la grandezza della partizione. In alternativa, potete inserire il valore in GB a destra

– Appena avete finito, cliccate su “Applica” in basso a destra ed attendete che il Mac crei la partizione

Ecco fatto, avete ora una nuova partizione disco su cui installare ad esempio, Yosemite. Per fare ciò, basta scaricarlo dal link che vi abbiamo proposto in questo articolo; avviare l’installazione e, quando lo chiede, selezionare il nome della nuova partizione. Per selezionare con quale partizione vorrete lavorare, vi basterà, all’accensione del Mac e subito dopo il Dong iniziale, tenere premuto il tasto “alt” finché vi apparirà una schermata con le varie partizioni selezionabili. Procedura testata su OS X Mavericks 10.9.3.

Vi lascio anche al video della nostra installazione di OS X 10.10 Yosemite.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.