Presentati nuovi terminali Windows Phone al Computex 2014

In questi giorni si sta svolgendo a Taiwan il Computex, una delle rassegne di tecnologia più importanti della terra del sol levante. Microsoft non poteva mancare all’appello; questa volta non in prima persona però, ma bensì attraverso i nuovi partner annunciati durante la Build 2014.

Infatti sono stati presentati alcuni dei nuovi terminali di tre nuovi brand che punteranno a produrre smartphone con il sistema di Bill Gates.

Primo tra questi (annunciato alla Build) è Blu Products, compagnia con sede in Florida che produce smartphone con target principale America Latina e parte degli Stati Uniti. Ne ha presentati 2.

Del primo non si hanno foto ufficiali ma solo una foto che è trapelata nel mese di aprile sul canale Twitter di Blu Products:

Il secondo invece presentato ufficialmente dal vice presidente della compagnia Nick Parker, è un 5 pollici che assomiglia molto a HTC One. Cosa molto interessante che si può notare da questa foto è che avrà, nonostante abbia montato Windows Phone 8.1, indietro/start/cerca presenti con tasti fisici e non virtuali.

Verranno commercializzati nei mercati di riferimento della compagnia nel corso di quest’anno in colorazioni molto “fluorescenti”. Nessun dettaglio sui prezzi.

img_1

Secondo produttore che presenta la sua nuova gamma di dispositivi Windows Phone è Prestigio. Già visto in mano a Joe Belfiore durante la Build di quest’anno, il produttore parte con il Multiphone 8500 DUO. Non ci sono ancora dati specifici sull’hardware, ma ci si aspetta un Qualcomm Snapdragon quad-core, display HD 720 o 1080 e indietro/start/cerca presenti con tasti fisici; inoltre come si può evincere dalla foto pubblicata, sarà dual-sim, mentre dovrebbe non essere presente il tasto fotocamera.

img_2

Yezz ,terzo ed ultimo produttore, non presentano ufficialmente alla conferenza degli sviluppatori di Microsoft ma aggiuntosi solo in un secondo momento, parte con 2 terminali dedicati al CEO di Microsoft Bill Gates.

Billy 4.7 avrà un display da 4.7 pollici IPS, 720P, Gorilla Glass 2; processore Snapdragon quad-core, 13.1MP di fotocamera e solo 7.2 mm di spessore. Lancio programmato in Europa, America Latina e Stati Uniti a un prezzo di circa 249 $.

Il “piccolo” invece sarà Billy 4.0. Chiaramente con un display da 4 pollici, 8MP di fotocamera e processore identico al fratello maggiore. Medesimi anche i mercati di lancio con un prezzo di circa 139 $.

Entrambi i terminali di Yezz verranno distribuiti da Amazon.

img_3

Questa nuova Microsoft che “regala” licenze per terminali sotto i 9 pollici sta muovendo i suoi primi passi con nuovi produttori che possono finalmente aprire una vera competizione con Android e Apple. Riusciremo nel bel paese ad abbracciare i nuovi brand seguendo la genuinità di Windows Phone?

Fonte

Vittorio

Studente universitario di informatica, innamorato della tecnologia, scrivo su TechDifferent per passione.