[SANZIONE] Intel multata dall’Unione Europea per 1 miliardo di Euro

Intel è il processore ormai più utilizzato dai personal computer, portatili e macintosh mentre la rivale AMD presente soprattutto nei dispositivi di HP sottosta alla dominanza della Intel. L’azienda dal 2002 al 2007 aveva raggiunto il 70% delle CPU presenti in mercato grazie ad uno sconto applicato ai processori che incentivavano le ditte produttrici di PC di comprarle ed avendo comunque convenienza anche nella qualità.

Per questo motivo l’Unione Europea sanziona Intel il 13 Maggio 2009 per una sleale concorrenza nel mercato e il tentativo di imporsi come unica soluzione per processori. Per non avere sanzioni da parte del Tribunale dell’Unione Europea Intel cercò di prendere accordi con AMD e FTC Federal Trade Commission negli Stati Uniti d’America.

69201194123a

Purtroppo però non basta e il Tribunale boccia il ricorso dell’azienda sanzionandola con una multa pari ad 1 miliardo di Euro. Secondo molti Intel ha avuta successo nel mercato perché le CPU sono migliori di altre dal punto di vista delle performance, altri stanno dalla parte di AMD affermando che Intel si è fatta strada slealmente per far chiudere la rivale ma la maggior parte degli utenti sostengono Intel affermando che quello europeo e non solo è un mercato libero.

Via