Surface Pro 3: la nostra video preview

Essendo stato presentato ormai da alcune settimane, Surface Pro 3 non era certo un mistero; infatti siamo arrivati alla presentazione ufficiale Italiana con ben in mente già tutte le caratteristiche tecniche del prodotto. Un prodotto che comunque è difficile classificare, non è un tablet, non è un ultrabook, è semplicemente un Surface.

Sicuramente ci si trova immediatamente di fronte ad un ottimo prodotto che è il degno erede dei modelli che lo hanno preceduto, l’impronta stilistica viene mantenuta come elemento distintivo della linea ma è stato fatto un importante lavoro dentro e fuori dalla scocca.

Le prestazioni non mancano di certo a questo Surface Pro 3 che, essendo dotato di Windows 8.1 in versione completa, è il perfetto alleato per chi del lavoro in mobilità ne fa una necessità.

Più leggero, più compatto e più comodo da utilizzare, Surface Pro 3 è stato migliorato seguendo i consigli degli utenti ed andando ad agire proprio là dove più c’era necessità.

Notevoli gli interventi volti a migliorare la dissipazione del calore, migliorato lo schermo ed un grande passo in avanti è stato fatto anche per quanto riguarda la Type Cover, ora più stabile e con un touchpad reale.

Ed ecco anche la nostra bella galleria fotografica:

Il prodotto è sicuramente molto bello, l’introduzione della penna espande le potenzialità di questo Surface Pro 3 ma, quello che ci lascia un po’ perplessi, è sicuramente il prezzo. Partire con 819€ per il modello base dotato di appena 64GB di memoria interna e privo di tastiera è una mossa, forse, un po’ troppo azzardata.

Non ci resta che attendere e provarne realmente la reale bontà, intanto il nostro socio Pio se ne è talmente innamorato che era pronto a sposarlo (notare la scatolina con l’anello già ben salda in mano)… 😛

Click per ingrandire!
Click per ingrandire!

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!