Android L per tutti: ecco la nostra guida

Se anche voi dopo avere visto il Google I/O 2014 non vedete l’ora di provare il nuovo Android L, ma non siete tra i fortunati possessori di un Nexus 5 o di Nexus 7 (ora anche Nexus 4 si è aggiunto alla lista grazie ad un porting), oggi vi spiegheremo come fare ad ottenere un’interfaccia pressoché identica a quella di Android L.

Per iniziare dovete andare sul sito Nova Beta e scaricare l’ultima beta disponibile ed installare il pacchetto scaricato come un normale file apk sul vostro smartphone.

Una volta installato impostate Nova Launcher come launcher predefinito e a questo punto siamo pronti a cominciare.

Per ottenere un piccolo assaggio di Android L ora non dovete che fare :

-Anteprima delle cartelle in stile Android L, impostazioni Nova > Cartelle > Anteprima della cartella > Line;

Screenshot_2014-07-08-15-07-22

-Icona App Drawer in stile Android L, tenete premuto a lungo l’icona dell’app drawer > modifica > tocca l’icona del drawer > seleziona l’icona in stile Android L(lo stesso procedimento si può fare con le nuove icone per le impostazioni di sistema e per la calcolatrice)

Screenshot_2014-07-08-15-07-56

-Animazione di apertura e chiusure delle applicazioni in stile Android L, impostazioni Nova > Aspetto > Animazione App > Slide Up.

Screenshot_2014-07-08-15-07-35

Ora potete provare su qualsiasi smartphone Android L in anteprima.

Certo, è solo una modifica grafica, ma vi garantisco che diminuirà l’ansia da update che affligge la maggior parte di noi utenti Android, Nexus users esclusi 😉

Se vi interessa conoscere meglio le possibilità di personalizzazione offerte da Nova Luncher vi lascio alla guida completa.

 

 

Alessandro Brunello

Sono un giovane studente appassionatio di tecnologia in particolare del mondo relativo ad Android ed ai PC. Queste due piattaforme mi stupiscono per la loro capacità di evoluzione costante e per la libertà fornita all'utente di modding. Ho iniziato a scrivere per TechDifferent sin dalla sua nascita ormai e ne sono più che orgoglioso. Continua a seguirci per vedere la nostra continua evoluzione con #TDEvolve