Antutu v 5.0 Alpha 2: ecco l’anteprima by TechDifferent

Se nella scorsa settimana sono emerse notizie riguardanti la nuova versione della famosa applicazione di benchmark, oggi possiamo dire come questi ruomors non siano falsi in quanto siamo riusciti ad ottenere in anteprima da Antutu la versione Alpha 2 di Antutu Benchmark v 5.0.

Già con la precedente versione l’applicazione aveva ottenuto un successo clamoroso, diventando uno strumento standard per la misurazione delle prestazioni e per conoscere in anteprima le caratteristiche dei terminali che si apprestavano ad uscire, questa versione, non mancherà certo dello stesso successo ottenuto in precedenza.

Antutu v 5.0 non stravolge l’interfaccia della versione precedente, ma la ottimizza rendendola più fluida ed applicando piccole modifiche che migliorano la piacevolezza d’uso dell’applicazione.

Passando al benchmark, la parte relativa alla CPU, non subisce grosse modifiche, se non l’aggiunta del test in single thread (test del singolo core per processori multi-core), mentre la parte relativa alla grafica viene modificata, introducendo il  test 2D in orizzontale (prima era in verticale) e modificando il test 3D con uno nuovo e più completo grazie anche all’elaborazione delle ombre in tempo reale.

Viene inoltre aggiunta la possibilità di testare l’elaborazione in HTML delle pagine web con test specifici basati sui javascript.

Sfortunatamente essendo in closed beta non possiamo condividere l’apk della nuova versione di Antutu, che ringrazio per la tempestività con cui ci ha fornito l’applicazione.

Vi lascio alla nostra video anteprima ricordandovi come questa sia una versione Alpha e quindi non sia una versione definitiva che secondo Antutu dovrebbe essere disponibile entro la fine del mese di luglio (forse).

 

Alessandro Brunello

Sono un giovane studente appassionatio di tecnologia in particolare del mondo relativo ad Android ed ai PC. Queste due piattaforme mi stupiscono per la loro capacità di evoluzione costante e per la libertà fornita all'utente di modding. Ho iniziato a scrivere per TechDifferent sin dalla sua nascita ormai e ne sono più che orgoglioso. Continua a seguirci per vedere la nostra continua evoluzione con #TDEvolve