Recensione Phoenix Car Holder

Cellulari di varie dimensioni, da quelli super-tascabili ai phablet, sono ormai molto usati anche come navigatori, e in macchina, anche chi non li usa, preferisce non tenerli in tasca per questioni di scomodità nel caso qualcuno ci telefoni o ci arrivi un messaggio. Intendiamoci, sarebbe cosa buona e giusta tenerlo lontano dalla nostra vista, in quanto lo smartphone potrebbe provocare distrazioni molto pericolose per chi si sposta su quattro ruote, ma se si vuole avere sempre sott’occhio chi ci contatta sono ormai disponibili un sacco di supporti per auto, di tutti i generi.

Phoenix Car Holder rientra in questa categoria, con una peculiarità in più: è universale. Ma procediamo per gradi.

La confezione è molto semplice, troviamo, oltre al supporto vero e proprio, solo un adesivo che permette l’attacco al cruscotto.

CH10

 

Il Car Holder di Phoenix è piccolo e compatto. Se lo si vuole attaccare ad una superficie liscia avremo a disposizione la Ventosa Ipergrip che svolge davvero bene il suo lavoro: l’ho testata sulla mia scrivania e la presa risultava essere molto salda e anche la forza di gravità pare perdere il confronto con il prodotto Phoenix (è rimasto saldamente attaccato ad una parete verticale senza problemi).

CH7

 

Fin qui sembra tutto perfetto, ma purtroppo la Ventosa Ipergrip sul cruscotto della macchina sembra perdere tutte le sue funzionalità. Non vuole saperne di stare attaccata, non ci prova nemmeno. Quindi mi sono visto costretto ad usare l’adattatore da cruscotto: è un disco in plastica che da una parte si attacca alla ventosa, mentre dall’altra un adesivo permette il fissaggio. Se l’attacco con la ventosa mi ha lasciato piacevolmente stupito per la sua solidità, così non ha fatto il fissaggio dell’adesivo.

 

CH11

Veniamo all’attacco dello smartphone: ho già detto che è universale, non troviamo ganci di vario genere per il fissaggio dello smartphone, e questi sono sicuramente punti a favore. L’ancoraggio avviene tramite una superficie adesiva di colore verde: il device si attacca davvero bene, di qualsiasi dimensione esso sia, e state pur certi che se cadrà dal cruscotto si porterà dietro tutto il supporto: il vero punto debole è l’aggancio alla macchina tramite la superficie adesiva. Ogni tanto un’occhiata a vedere se stava per staccarsi la dovevo dare, cosa che mi ha permesso di salvare il mio amato smartphone da una rovinosa caduta in un paio di occasioni. Inoltre anche se colorato, l’adesivo non lascia il minimo residuo sul nostro cellulare.

CH1

L’ultima cosa riguarda il braccio: snodabile, permette di regolare l’altezza  e consente una rotazione a 360 gradi del nostro device.

CH3

In conclusione

Pro:

Compatto, Fissaggio dello smartphone eccellente per resistenza, Regolabile.

Contro:

Adesivo da cruscotto da rivedere.

Verrebbe da usarlo più come supporto da scrivania, solo per la potenza della ventosa Ipergrip, ma per una spesa di 15€, è un buon compromesso, soprattutto se si hanno cellulari di grandi dimensioni per i quali è problematico trovare supporti.

Voto finale: 6.5

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.