Parrot presenta Jumping Sumo il minidrone “saltatore”

I droni siamo sempre stati abituati ad immaginarli come oggetti volanti non ben identificati e Parrot ha contribuito ad alimentare il “mito”, ora però i droni diventano mini e si evolvono imparando persino a compiere grandi balzi.

Progettato per correre, Jumping Sumo è un drone con spiccate doti di velocità ed inoltre sa ben adattarsi ad ogni stile di guida. Grazie alle sue grandi ruote gli risulta facile compiere grandi sterzate ed essere sempre stabile su ogni superficie.

Grazie alla sua grande capacità di saltare fino ad 80cm, è uno spettacolo poterlo sfruttare in casa o in ambienti chiusi. Il pilota si può divertire a compiere percorsi manuali oppure a realizzare percorsi prestabiliti da dare in pasto al pilota automatico.

Per comandare il piccolo drone basta un qualunque smartphone o tablet (Android, iOS o Windows) e tanta, tantissima voglia di divertirsi.

Disponibile in tre diverse varianti cromatiche: Black, Kacki e White il piccolo Jumping Sumo si presenta con un aspetto davvero aggressivo! Ma forse l’aspetto non è proprio tutto poichè Parrot gli ha messo all’interno un animo mutevole e quindi è in grado di manifestare alcune semplice emozioni reagendo a stimoli esterni…

Una grande tecnologia che ora si fa un po più piccola!


Jumping Sumo sarà disponibile a partire dal 25 Agosto presso i migliori centri di elettronica ad un prezzo consigliato di 159.90€.

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!