18.000 tagli in Microsoft ma alcune cose sono INTOCCABILI!

Microsoft ha ufficialmente annunciato che saranno ben 18.000 i dipendenti che entro alcuni mesi dovranno lasciare l’azienda. Il motivo è presto detto, la crisi economica è arrivata a colpire anche un gigante come l’azienda di Redmond, inoltre la recente acquisizione di Nokia ha portato con sè un flusso non indifferente di personale e dipendenti. Il mix delle due cose sta facendo vacillare le certezze di molti lavoratori e persino quelle di numerosi fan dell’azienda. Anche in questo caso è facile scopre il motivo, Microsoft ha in cantiere diversi titoli per Xbox One sia a livello videoludico che a livello di serie TV. I tagli decisi dai vertici aziendali andranno infatti a toccare anche gli Entertainment Studios che di fatto verranno chiusi.

Fortunatamente non tutte le notizie vengono per nuocere, tutti coloro che temevano una soppressione del progetto Quantum Break possono trarre un sospiro di sollievo, infatti un portavoce di Microsoft ha ufficialmente dichiarato:

“Il progetto sarà rilasciato il prossimo anno, e sia il gioco che la serie TV sono ancora in programma. La notizia che Xbox Entertainment Studios chiuderà – prosegue il portavoce – non ha influenzato i nostri progressi e siamo entusiasti nel condividere altri dettagli di Quantum Break alla Gamescom di agosto

Il progetto Quantum Break è quindi salvo sia nella versione Game che nella versione Serie TV, oltre a questo veniamo anche a sapere che non verrà toccato nemmeno il lavoro inerente la serie TV di Halo.

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!