iOS 8 Focus #4: QuickType Keyboard

Benvenuti al quarto appuntamento con la nuova rubrica di approfondimento sulle novità di iOS 8 targata TechDifferent. Quest’oggi parleremo di una vera e propria novità introdotta in iOS 8 da Apple. Stiamo parlando della nuova tastiera QuickType.

In realtà non c’è molto da dire su questa nuova funzione. QuickType infatti non è altro che una tastiera predittiva che promette di aiutarci nella scrittura quotidiana facendoci risparmiare tempo.

Questa tipologia di tastiera, presente sui sistemi Android già da diverso tempo, si presenta come una normale tastiera con la differenza che si va ad aggiungere sopra la stessa una piccola riga di color grigio (al momento) e divisa in tre sezioni dove, mano a mano che scriviamo, appariranno i suggerimenti.

Le potenzialità di questa nuova tastiera sono a dir poco impressionanti. Stando a quanto detto da Craig Federighi alla WWDC, questa nuova tastiera sarà in grado di capire con chi parliamo e come parliamo. Cioè, mano a mano che utilizziamo la tastiera, questa capirà come solitamente ci esprimiamo, che tipo di linguaggio utilizziamo con il nostro capo o con i nostri amici e parenti e sarà in grado di fornirci dei suggerimenti più adeguati in base all’interlocutore.
Infine sarà in grado di suggerirci delle alternative rapide se ci viene fatta una domanda. Riprendendo l’esempio mostrato da Craig Federighi sul palco della WWDC, se in un messaggio ci viene fatta una domanda come “Vuoi andare a cena o al cinema stasera?”, la tastiera ci suggerirà : Cena, Cinema, Non saprei. Questo ovviamente vale per qualsiasi domanda ed è adattabile a qualsiasi tipo di contesto. Stando alle modifiche applicate nella Beta 3 di iOS 8, la tastiera QuickType si potrà disabilitare dalle impostazioni oppure se abilitata sarà possibile nascondere la barra di suggerimenti con uno swype verso il basso o verso l’alto per mostrarla.

6H7Ep3IxjMHZ4YoEbjeYFrwpSlPYJ2nD_1VxQ_4EdtSYqxDz96d_apZmAiCQMYmHxP6H5A=w1332-h537

I8fd8mBJ62vdehw3PrsRQ9vZZHGbOhi7I1YjsEDbVi8L3Legt0CbiczQfkZHVBPCOqj4iA=w1332-h537

Per concludere, sottolineamo il fatto che Apple con iOS 8 ha dato la possibilità a terzi di sviluppare e distribuire anche su iOS tastiere alternative alcune delle quali sono già in fase alpha accessibili al test solo da chi ha installato una versione beta di iOS 8 e fatto richiesta per il test.