Brevetto Microsoft mostra controller Xbox divisibile per uso con tablet

Un nuovo brevetto Microsoft è da poco stato depositato ed accettato dall’apposita commissione di vigilanza. Trattasi di un brevetto per una nuova tipologia di game controller basata sull’architettura del controller di Xbox 360 (si la cosa strana è che non riprendere quello di Xbox One). La cosa interessante è che questo dispositivo si stacca dalla concezione di console casalinga e si tuffa nel mondo del gaming in mobilità, il brevetto fa infatti riferimento ad un prodotto studiato per l’utilizzo con i tablet. Fin qui la cosa potrebbe anche essere nella norma ma la cosa veramente particolare la si trova nella possibilità di dividere in due parti il controller stesso. L’idea è quella di andare a collocare ciascuna delle due metà ad un lato del tablet e sfruttarlo come una comune console portatile. Le due parti dovrebbero poi comunicare tra di loro e con il tablet via wireless (non si sa ancora se via bluetooth o Wi-Fi).

ms-patent-626x640

 

Non sappiamo se vedremo mai questo brevetto arrivare sul mercato, certo è che Microsoft sembra puntare forte sull’intrattenimento videoludico in mobilità.

Via.

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!