Ericsson e Philips portano il lampione LED 2.0 in Italia

Due dei più grandi player dei rispettivi settori si incontrano, Philips ed Ericsson hanno unito le forze per dare vita al progetto ʺZero Siteʺ. Già presentati nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, i lampioni 2.0 arrivano ora in Italia e sono stati messi in mostra a Venezia al XV° Evento Annuale. La particolarità di questi prodotti è che uniscono due necessità che stanno diventando sempre più importanti nel mondo d’oggi: connessione e risparmio energetico. L’utilizzo di questa tipologia di lampioni al LED permette un notevole risparmio energetico ed, al contempo, contribuisce ad abbattere i fattori inquinanti e l’emissione di CO2. Ma oltre ad implementare importanti tecnologie per la salvaguardia dell’ambiente, i nuovi lampioni hanno la possibilità di generare delle “micro celle” di rete che contribuiranno ad aumentare la copertura del segnale telefonico mobile.

Ovviamente le maggiori città Italiane sono già interamente coperte dal segnale di telefonia mobile ma l’aumento incontrastato della popolazione mette sotto pressione, giorno dopo giorno, l’efficienza e la stabilità delle reti.

L’utilizzo di piccole celle telefoniche contribuirà quindi a migliorare la copertura e la velocità delle reti, anche in vista del notevole aumento di utenti previsto entro il 2019.

Saranno poi gli operatori telefonici a valutare la volontà di potenziare le proprie reti per mezzo di lampioni del progetto “Zero Site” ma questa ci sembra sicuramente una grande idea!

Foto Zero Site a Venezia
Click per ingrandire!

Ed ecco ora il video di presentazione dei nuovi lampioni:

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!