Mozilla: una falla mette a rischio la privacy degli sviluppatori

La notizia arriva proprio dal blog ufficiale di Mozilla nel quale viene data la notizia di un bug che ha messo a rischio i dati sensibili come e-mail, username, password degli sviluppatori dell’organizzazione no profit. Il numero di developers si aggira intorna a 76 mila e ogni dato personale viene custodito nei server senza alcuna cryptatura.

La falla è stata riscontrata nel database ma non è ancora chiaro quanti e quali dati siano già stati rubati. In ogni caso Mozilla ha già avvisato i suoi sviluppatori di cambiare al più presto le credenziali di accesso ed il bug è stato fixato inserendo un processo di crypting al momento dell’inserimento dei dati sensibili.

Gli utenti questa volta non hanno corso alcun rischio neppure quelli che utilizzano la funzione Sync per avere sempre aggiornati più browser su dispositivi diversi.

Via