Un nuovo Silent Hill in arrivo?

Guillermo del Toro ed il creatore di Metal Gear Solid, Hideo Kojima, starebbero lavorando ad un nuovo videogame di Silent Hill che da molto tempo è caduto, come altri titoli famosi tipo Resident Evil, nell’oblio. Infatti i capitoli dal quarto in poi di queste famose saghe videoludiche non hanno più offerto l’esperienza di gioco dei primi titoli, le atmosfere cupe e cruente, le musiche angoscianti che ci tenevano incollati alla sedia o alla poltrona con attimi di vero spavento improvviso. Bene, questi due big, starebbero sviluppando un nuovissimo Silent Hill con il personaggio principale che è niente meno che uno degli attori protagonisti della serie “The Walking Dead”, Norman Reedus. Era stata infatti annunciata una tesser demo per PS4 chiamata P.T. che è già disponibile da giocare e che troverete cliccando qui.

r1kfjpmn_380x300
Il breve rompicapo chiede ai giocatori di navigare in un edificio buio mentre si viene bombardati con delle cose bizzarre, tra cui trasmissioni radio strane e una piccola creatura che sembra un rene senziente che prende vita in un lavandino sporco di sangue. La demo si chiude con il giocatore che sembra sfuggire al palazzo,e la telecamera mostra una città abbandonata, poi vedremo i nomi dei suoi co-creatori, e la somiglianza virtuale dell’attore Norman Reedus.

La demo sembra suggerire, come con i primi giochi della serie, che Silent Hills si svolgerà in una città vuota e decadente. Il P.T. teaser è breve, restrittivo, ed offre dettagli criptici, ma gli ambienti del gioco sembrano incredibilmente tristi e sudici. Silent Hills è stato sviluppato dallo studio di sviluppo di Kojima, Kojima Productions, e sarà sviluppato con Fox Engine – la stessa potente tecnologia di prossima generazione usato per Metal Gear Solid: Ground Zeroes e l’imminente Phantom Pain sembra così visivamente nitido.

hideo-kojima-silent-hill

Già nel 2012 la Konami, era in contatto con Hideo Kojima per sviluppare un nuovo capitolo. Lo sviluppatore del gioco, ben noto per la sua serie di Metal Gear Solid ha risposto positivamente alle richieste, dicendo che anche se fosse un “fifone quando si tratta di film horror,” Silent Hill ha una certa atmosfera. Per il momento, non è chiaro esattamente quale ruolo avranno lui e del Toro, ma Kojima ha già impresso il suo marchio sul progetto con il suo annuncio non ortodosso. Lo sviluppatore ha utilizzato un approccio simile eccentrico per rivelare i giochi in passato, inventando imprese fittizie e impiegando un uomo con bende sul suo viso per mostrare Metal Gear Solid: The Phantom Pain per la prima volta nel 2012.

Che dire, con Kojima saremo certi di vedere un capolavoro. Nel frattempo, se avete provato la demo, fateci avere le vostre impressioni.

tumblr_kylyv6reem1qajazmo1_500
 

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.