Apple, accordo con China Telecom

Apple ha da poco stretto un accordo con China Telecom, per i servizi cloud. Con questo accordo, dunque, l’operatore diventerà l’unico fornitore cinese di servizi cloud di Apple; l’azienda di Cupertino vuole garantire una banda di connessione veloce ai propri utenti del sol levante ed affermarsi ancor più nel paese che porta ben il 16% del fatturato totale di Apple con vendite sempre più in crescita. Basti pensare che le vendite di iPad sono salite del 51% e quelle dei Mac del 39%!!

Un portavoce dell’azienda di Cupertino è stato intervistato da un giornalista del Wall Street Journal, ed ha dichiarato quanto segue: “Apple prende molto sul serio la sicurezza degli utenti e privacy. Abbiamo aggiunto China Telecom alla nostra lista di fornitori per aumentare la larghezza di banda e migliorare le prestazioni per i nostri clienti. Tutti i dati memorizzati sono crittografati. China Telecom non ha accesso al contenuto.

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.