Samsung è in perdita: a confermarlo le vendite ridotte dell’1,9%

Il 2014 per Samsung non è cosi positivo riguardo all’entrate finanziarie, infatti sta vivendo un periodo al di sotto delle aspettative e nel secondo trimestre dell’anno in corso le entrate sono state inferiore del 19,5% rispetto al 2013.

Il settore più in calo è quello riguardante gli smartphone: nei primi mesi del 2014 i guadagni sono diminuiti dell’1,9% rispetto alla prima metà del 2013 con 223.69 milioni di unità vendute entro giugno 2014.

Risanano un pò le entrate della società coreana le Smart TV, mercato in cui Samsung è cresciuta del 2,4% avendo venduto 26.5 milioni di televisori.

Anche il settore delle memorie e dei display fa sollevare leggermente Samsung; infatti nella parte DRAM Samsung è presente per il 38.9%, mentre per quello display è presente al 21.6%.

Probabilmente Samsung proverà a colmare il gap delle entrate nel settore smartphone con i suoi prossimi terminali, ovvero il Galaxy Alpha e Note 4, anche se il primo potrebbe essere un altro flop soprattutto se venduto ad una cifra esorbitante.

Via

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.