ChargeSpot Pocket sarà compatibile sia con i devices Qi che con quelli PMA

Un caricatore wireless non sempre funziona con tutti i devices perché lo standard è diverso da quello supportato e dunque bisogna stare molto attenti a controllare se il caricatore senza fili cui siamo interessati è compatibile con il nostro smartphone.

Ora, grazie a ChargeSpot Pocket, il problema non si presenta; infatti questo nuovo caricatore wireless dispone sia dello standard Qi che quello PMA soddisfacendo, di conseguenza, una gamma di utenti più ampia.

ChargeSpot Pocket è stato progettato per essere installato sotto superfici da utilizzare come fonti di energia nascoste, un esempio potrebbero essere i ristoranti che potrebbero attaccare il caricatore wireless sotto i tavoli, cosi da permettere al cliente di appoggiare semplicemente sulla struttura lo smartphone per ricaricarlo.

I gestori del locale possono monitorare l’utilizzo attraverso un’interfaccia web dedicata.

Alcuni ristoratori canadesi hanno già adottato questa soluzione nei loro ristoranti, ma ora anche altri utenti possono ricorrere al ChargeSpot Pocket comprandolo sul sito ufficiale.

Fonte

 

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.